F1 | Webber: “Potrebbero esserci delle sorprese ad inizio stagione”

"Se perdi la routine, commetti errori più rapidamente"

Secondo l'ex pilota australiano, la pausa potrebbe creare dei problemi per alcuni piloti
F1 | Webber: “Potrebbero esserci delle sorprese ad inizio stagione”

I piloti di Formula 1 sono costretti ad affrontare la pausa più lunga della loro carriera e secondo il parere dell’ex pilota australiano, questo potrebbe avere delle conseguenze sul mondiale. Alcuni piloti si stanno allenando al simulatore, partecipano agli eSport, ma a detta di Mark Webber, una pausa così lunga potrebbe non essere positiva per diversi piloti perché potrebbe avere degli effetti sulle loro prestazioni.

Penso che alcuni piloti saranno un po’ a disagio all’inizio della stagione. È la pausa più lunga che la F1 abbia mai affrontato e, anche se la stagione dovrebbe partire a giugno, i piloti non hanno corso per sei mesi. Dodici settimane sono normalmente molto tempo, ma questo è molto di più. Se perdi la routine, commetti errori più rapidamente e potrebbero esserci delle sorprese ad inizio stagione. Non solo i piloti dovranno riadattarsi ma anche i meccanici che fanno i pit-stop”. 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati