F1 | Webber pizzica Ricciardo: “Renault? Doveva restare in Red Bull”

"Daniel potrebbe rimpiangere questa pausa forzata dal vertice della classifica", ha affermato l'australiano

Webber: "Ovviamente c'erano alcuni termini finanziari da sistemare, ma Red Bull non era comunque lontana dalle sue richieste"
F1 | Webber pizzica Ricciardo: “Renault? Doveva restare in Red Bull”

Intervistato da Fox Sports, Mark Webber ha commentato le scelte di mercato fatte da Daniel Ricciardo sul finire della passata stagione, sottolineando come questa esperienza in Renault potrebbe compromettere in maniera decisiva la sua ricorsa verso il titolo mondiale.

Nonostante l’impegno della casa francese, infatti, la RS19 si sta rivelando una vettura complicata, lontana dalla leadership della classifica, aspetto che ovviamente sta rallentando e non poco la carriera dell’ex pilota della Red Bull.

Una situazione complicata che allo stato attuale potrebbe portare Ricciardo a perdere, nel vero senso della parola, due anni della sua carriera all’interno del centro gruppo.

“Red Bull poteva contare su un pacchetto migliore e onestamente avrei preferito una sua permanenza lì”, ha affermato Mark Webber. “Ovviamente c’erano alcuni termini finanziari da sistemare, ma Red Bull non era comunque lontana dalle sue richieste. Oggi, visto come sta andando in Renault, potrebbe rimpiangere questa pausa forzata di due anni”.

“In due stagioni cambiano tante cose e con i giovani di oggi sono molto veloci”, ha proseguito. “Penso ‘sono forte e ho ancora tempo’, ma dopo un minuto arrivano persone più veloci di te. In ogni caso ha le capacità per uscire da questa situazione”.

F1 | Webber pizzica Ricciardo: “Renault? Doveva restare in Red Bull”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati