F1 | Vettel contro le esibizioni aeree pre-GP: “E’ uno spreco di risorse”

"Assurdo averli mantenuti anche nella passata stagione senza i tifosi sulle tribune", ha dichiarato il tedesco

Vettel si è schierato contro le esibizioni aree che vengono svolte poco prima della partenza dei Gran Premi
F1 | Vettel contro le esibizioni aeree pre-GP: “E’ uno spreco di risorse”

In una chiacchierata concessa alle colonne del “Daily Mail”, Sebastian Vettel si è “scagliato” contro le esibizioni aeree che si svolgono poco prima della partenza dei Gran Premi, sottolineando come questo spettacolo, almeno secondo lui, sia un rito antiquato e porti solamente a uno spreco immane di risorse.

Secondo il tedesco, la Formula 1 dovrebbe mandare un segnale forte nel corso dei prossimi anni, eliminando dal programma tutto ciò che risulta non necessario. Un punto di vista importante a cui Liberty Media potrebbe prestare parecchia attenzione nel 2021, visto l’obiettivo di diventare “carbon-free” nel giro di dieci anni.

“In alcune gare prima della partenza diversi aerei sia militari che civili sorvolano il rettilineo”, ha dichiarato il tedesco della Ferrari. “Penso sia uno spreco senza senso di risorse e un rito antiquato. Assurdo averli mantenuti anche nella passata stagione senza i tifosi sulle tribune”.

“Se sviluppassimo una nuova consapevolezza del nostro pianeta scopriremmo altre cose non necessarie. La Formula 1 dovrebbe mandare un segnale in questo senso, facendosi portavoce tra le varie discipline di sport”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati