F1 | Vettel contrario alla sponsorizzazione dei trofei

Sulla coppa ricevuta nel GP del Messico: "Potevamo ricevere qualcosa legata alla tradizione messicana"

F1 | Vettel contrario alla sponsorizzazione dei trofei

Sebastian Vettel è un amante della tradizione e anche ieri, al termine del Gran Premio del Messico dove ha conquistato il secondo posto alle spalle della Mercedes del vincitore Lewis Hamilton, ha puntato il dito sia contro il design dei moderni trofei che si assegnano in Formula Uno.

Non mi è piaciuto il ragazzo del selfie che ha cercato di farmi entrare nella foto e quindi l’ho allontanato – ha ammesso l’alfiere della Ferrari, citato dal portale britannico Race Fans -. Non mi piacciono i selfie. Ma penso che sia stato bello anche sollevare la macchina. Ovviamente è un modo molto carino per coinvolgere l’intero stadio, la folla e le altre cose tranne i selfie e il trofeo”.

Vettel poi, discutendo sulla coppa ricevuta ieri, in tutta onestà ha ammesso:  “Penso che sia un peccato, tu hai una gara così grande e hanno fatto tanti sforzi e poi ottieni questi trofei di m***a che sembrano noiosi. Quindi penso che potevamo pensare di avere qualcosa di carino, forse qualcosa legata alla tradizione messicana. Qui c’è Heineken (title sponsor del GP del Messico, ndr) scritto ovunque. Non c’è bisogno di avere quella strana stella sul trofeo. Sarebbe bello ottenere qualcosa di carino, come quando la Formula Uno gareggiava qui prima di ritornarci”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. Victor61

    29 Ottobre 2019 at 10:34

    tranquillo Seb non dovrai portarne a casa ancora molti…

  2. Zac

    29 Ottobre 2019 at 11:10

    Niente da dire sul maleodorante trofeo Pirelli a forma di pnematico giocattolo?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati