F1 | Trulli lancia l’allarme: “Stanno snaturando la Formula 1”

Sulle prestazioni di Hamilton ha aggiunto: "Fin qui è stato superiore a Vettel"

F1 | Trulli lancia l’allarme: “Stanno snaturando la Formula 1”

In una breve chiacchierata concessa a Leo Turrini, Jarno Trulli ha parlato dell’ultimo Gran Premio di Singapore, sottolineando come i nuovi regolamenti inerenti al consumo di carburante abbiano distrutto l’essenza e la tradizione della Formula 1. Il ritmo di gara visto a Marina Bay, infatti, non è affatto piaciuto all’ex pilota italiano, con quest’ultimo che ha ricordato le meravigliose gare “full gas” con rifornimenti e gomme che permettevano di spingere sul’acceleratore per tutto lo stint di gara.

Uno scenario estremamente diverso rispetto a quello di oggi. Trulli ha inoltre commentato il duello tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, precisando come l’inglese, perfetto fino ad oggi, stia meritando di conquistare il quinto titolo mondiale della carriera.

Ecco le parole di Jarno Trulli: “Ma cosa è diventata, questa Formula Uno? Come l’hanno ridotta? Ti rendi conto che domenica a Singapore i piloti giravano anche dieci dodici secondi al giro più lenti rispetto al tempo della pole. Dodici secondi più lenti! È assurdo, è ridicolo. Io penso allo sgomento che debbono provare Kimi e Fernando, ma anche Lewis e Seb, insomma quelli in pista che hanno conosciuto una Formula Uno che era la Formula Uno”.

“Una volta a un pilota chiedevano di spingere al massimo dal via al traguardo e questa è l’essenza dell’automobilismo”, ha aggiunto. “Ma adesso ti invitano ad andare piano, a badare ai consumi, a rispettare le gomme, eccetera. E tu che guardi non capisci più il limite di chi guida. O intervengono in fretta o lo snaturamento della Formula Uno rischia di diventare irreversibile. A me dispiace enormemente perché amo questo mondo, che ha rappresentato così tanto nella mia vita. Che peccato!”

Sulla lotta mondiale tra Hamilton e Vettel ha aggiunto: “Di Hamilton ti dico questo. È sempre stato forte forte, ma di solito in una stagione qualcosa sciupava. Quest’anno mai un errore. Mi dispiace dirlo ma fin qui è stato superiore a Vettel e per la Ferrari il sogno sta svanendo ancora una volta.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti
  1. Susan

    25 Settembre 2018 at 23:13

    Caro jarno di f1 è rimasto solo il nome tutto il resto è solo SPAZZATURA

  2. Susan

    25 Settembre 2018 at 23:16

    La cosa che sorprende maggiormente e che ci sono troppe bertucce (ogni riferimento è puramente casuale

  3. Susan

    25 Settembre 2018 at 23:19

    Lybert x la F1 e’ stato il colpo di grazia

  4. Susan

    25 Settembre 2018 at 23:23

    Il bello è che questi 4 pseudo tifosi di f1 nn capiscono una mazza di motori ergo di f1 per cui a Sky e compagnia bella a loro basta che paghino x vedere……….. meditate gente MEDITATE

  5. Susan

    25 Settembre 2018 at 23:26

    Questa nn è f1 solo chia ha qualche anno in più può parlare di f1 quella vera , quella che ti faceva crescere i peli nello stomaco

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati