F1 | Sainz: “Gli allenamenti dell’anno scorso non bastano più”

Il pilota della Toro Rosso è intervenuto sulla durezza della sua preparazione per la nuova stagione

F1 | Sainz: “Gli allenamenti dell’anno scorso non bastano più”

In tutti gli sport la preparazione è fondamentale per rendere al meglio delle proprie capacità. Lo sanno bene i piloti di Formula 1 che, in vista dei grandi cambiamenti e delle nuove vetture, si stanno impegnando al massimo per arrivare più che mai pronti.

Ne è convinto anche Carlos Sainz Jr. che, secondo quanto riferito dal Corriere dello Sport, si è sottoposto all’allenamento fisico più duro di sempre.

“Nel 2017 la Formula 1 sarà parecchio diversa – ha detto – questo significa che anche noi piloti dovremo prepararci al meglio perché gli allenamenti che facevamo l’anno scorso non bastano più”.

Lo spagnolo ha aumentato la sua massa muscolare di quattro chili sottoponendosi ad un allenamento massacrante e ad un carico di lavoro infinitamente più pesante.

“Invece delle normali sessioni da 50 minuti vado avanti per un’ora e mezza o due, in pratica quanto dura un GP, lavorando a 180 o 190 bpm di frequenza cardiaca. É un ritmo inesorabile – ha rivelato – durante la sessione non si smette mai di lavorare duramente”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati