F1 | Ricciardo non ha dubbi: “Drive to Survive ha fatto crescere l’interesse degli USA verso la Formula 1”

"Tutto ciò che abbiamo visto su Netflix è stato fantastico", ha dichiarato il pilota della Renault

Drive to Survive sarà disponibile in Italia a partire dal 28 febbraio
F1 | Ricciardo non ha dubbi: “Drive to Survive ha fatto crescere l’interesse degli USA verso la Formula 1”

Intervistato al Daily Show di Trevor Noah, Daniel Ricciardo ha parlato dell’interesse degli statunitensi verso la Formula 1, evidenziando come la serie “Drive to Survive” abbia permesso al Circus di ampliare i propri interessi negli Stati Uniti.

Grazie al documentario mandato in onda su Netflix (la seconda stagione sarà in onda dal 28 febbraio.ndr), Liberty Media è riuscita a portare la Formula 1 all’interno delle case americane, rendendola un prodotto affasciante e ricco di spunti.

Una mossa geniale, almeno secondo Ricciardo, che permetterà al Circus di guadagnare diversi punti al di là dell’Atlantico.

“Sicuramente sente che la Formula 1 sta diventando sempre più importante negli Stati Uniti”, ha affermato Daniel Ricciardo. “Drive to Survive ha piazzato gli USA sulla mappa. Personalmente trascorro un pò di tempo negli States e fino a un fa nessuno mi avrebbe salutato. Nessuno mi avrebbe identificato come un pilota di Formula 1”.

“Tutto ciò che abbiamo visto su Netflix è stato fantastico”, ha proseguito l’australiano, protagonista della prima stagione con i colori della Red Bull. “Adesso tutti mi fermano e ricordano il mio ruolo all’interno della serie TV”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati