F1 | Red Bull estende la collaborazione con ExxonMobil

Rinnovata la partnership avviata nel 2017

ExxonMobil continuerà a fornire oli e carburanti anche nel 2020
F1 | Red Bull estende la collaborazione con ExxonMobil

Prosegue la partnership commerciale e tecnica tra Red Bull ed ExxonMobil.

In un comunicato stampa diramato questa mattina, la scuderia austriaca ha annunciato il prolungamento dell’accordo firmato nel 2017, rinnovando la propria fiducia nel marchio che produce oli e lubrificanti.

La collaborazione, secondo quanto affermato nel media ufficiale, permetterà al team Red Bull di godere non solo del supporto tecnico, ma anche della tecnologia di Exxon (l’obiettivo sarà migliorare le performance di motore e cambio.ndr).

“Aston Martin Red Bull Racing ha dimostrato di essere il partner ideale per Mobil 1 ed Esso Synergy”, ha dichiarato Nige Searle, vice presidente di ExxonMobil. “L’annuncio di oggi ci consente di continuare a collaborare con un team e una piattaforma dinamica. Vogliamo mostrare le nostre tecnologie nel campo dei lubrificanti e dei carburanti”.

Soddisfatto dell’accordo anche Christian Horner, team principal della Red Bull: “Il lavoro condotto da ExxonMobil nelle ultime tre stagioni, in stretta collaborazione con i nostri ingegneri e Honda, ha prodotto risultati molto positivi. Ogni nuovo sviluppo ha aggiunto prestazioni che ci hanno indubbiamente aiutato a sostenere i nostri obiettivi in ​​pista. Non vediamo l’ora di vedere ulteriori guadagni attraverso l’estensione di questa partnership”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati