F1 | Racing Point, Hulkenberg: “E’ stata una settimana folle!”

Stroll: "Strategia ruolo chiave per la gara"

F1 | Racing Point, Hulkenberg: “E’ stata una settimana folle!”

Qualifica sorprendente per Nico Hulkenberg che oggi scatterà dalla terza casella della griglia di partenza del Gran Premio di Silverstone, quinto appuntamento del mondiale 2020.

Lance Stroll partirà invece dalla sesta posizione, confermando così l’ottima performance della Racing Point che lo ricordiamo, ha ricevuto una multa di 400 000 euro per aver utilizzato parti uguali alla Mercedes.

Oggi pomeriggio la gara alle ore 15:10.

Nico Hulkenberg: “È stata una settimana pazza e dopo gli alti e bassi del mio ritorno la scorsa settimana, la terza posizione in griglia per domani è un bel momento clou! La scorsa settimana mi ha sicuramente aiutato a sentirmi più preparato per questo fine settimana, ma le qualifiche sono state una vera sfida. In Q2 mi sono complicato un po’ la vita e ho pensato che avrei potuto danneggiare la macchina. Ma una volta che siamo arrivati ​​alla Q3, si è trattato solo di abbassare la testa e dare il massimo per il giro. Ho un gran sorriso stampato in faccia, ma è la gara che conta davvero. Sarà una sfida, perché è da un po’ che non provo i momenti della partenza, e fare ruota a ruota, inoltre sto ancora conoscendo la macchina. Ma darò tutto quello che ho per assicurarmi di ottenere un buon risultato. Ci godremo il risultato delle qualifiche, ma ora tutto è concentrato sulla gara”.

Lance Stroll: “E’ stata una giornata fantastica per il team con entrambe le macchine in Q3 e Nico ha fatto un ottimo lavoro qualificandosi terzo. Finora è stato costante per tutto il weekend e la squadra ha fatto un ottimo lavoro nel metterlo a suo agio e per aver reso competitive entrambe le macchine. Per quanto mi riguarda, non sono riuscito a mettere tutto insieme, stavamo lavorando su alcune cose durante le qualifiche e non siamo riusciti a trovare il giusto equilibrio. Avevo un po’ di instabilità nella parte posteriore della macchina. Poi non avendo fatto un buon giro, non ha aiutato. Sono margini ridotti ed è un peccato non partire più in alto in griglia, ma è un buon punto di partenza, ed è tutto in gioco per la gara. Sappiamo che ci sono aree in cui possiamo apportare miglioramenti, ma Nico ha mostrato quanto ritmo ha la macchina, quindi è un grande vantaggio. La strategia potrebbe giocare un ruolo chiave in gara, quindi ci assicureremo di essere pronti a massimizzare tutto per un risultato concreto”.

 

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati