F1 | Prost: “Da nessun’altra parte la pressione è così alta come in Ferrari”

Su Vettel: "Stiamo parlando di uno dei migliori piloti dell'ultimo decennio, quest'anno avrà una nuova chance per vincere il titolo"

F1 | Prost: “Da nessun’altra parte la pressione è così alta come in Ferrari”

In un’intervista rilasciata alla rivista tedesca Kicker, Alain Prost ha parlato delle prospettive Ferrari riguardanti la nuova stagione di Formula Uno che aprirà i battenti il prossimo 17 marzo con il Gran Premio d’Australia che si disputerà sulla pista semi-cittadina dell’Albert Park di Melbourne.

Il ‘Professore’ inoltre ha sottolineato come la pressione derivante dal nome Ferrari non giovi certamente ai piloti che guidano la Rossa.

Il 2019 ha rappresentato un anno di grandi cambiamenti a Maranello, come l’avvicendamento al vertice della Gestione Sportiva che ha portato ai saluti Maurizio Arrivabene con la promozione di Mattia Binotto (già direttore tecnico) a team principal. Anche la line-up si è rifatta il look: confermato Sebastian Vettel, al suo fianco c’è Charles Leclerc che ha preso il posto di Kimi Raikkonen.

Da nessun’altra parte la pressione è così alta come in Ferrari, lo senti come un pilota – ha detto Prost, che ha guidato la Rossa nel biennio 1990-91 -. Parlano di Ferrari in tutto il mondo, ovunque si aspettano miracoli da te. La calma è rara. Aggiungi a questo il modo italiano in cui il cuore vince spesso sulla mente. Tutto questo è noto da decenni, ma è difficile mantenere la concentrazione in questo ambiente”.

Parlando di Vettel e delle chance del tedesco di riportare il titolo a Maranello, riscattando così un difficile 2018, Prost ha aggiunto: “Sebastian Vettel è sicuramente uno dei migliori piloti dell’ultimo decennio, lo vedo forte come Lewis Hamilton. Se pensiamo alla scorsa stagione, quello che gli mancava alla fine è stato il supporto completo della squadra in determinate situazioni difficili. Ma sono sicuro che quest’anno avrà una nuova possibilità, ha sicuramente il talento per farlo”.

F1 | Prost: “Da nessun’altra parte la pressione è così alta come in Ferrari”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati