F1 | Pirelli studia l’ingresso di una sesta mescola nel 2018

Si valuta l’adozione di una nuova gomma morbida

F1 | Pirelli studia l’ingresso di una sesta mescola nel 2018

Secondo quanto dichiarato da Auto Motor Und Sport, Pirelli starebbe valutando l’introduzione di una sesta mescola nel 2018. L’obiettivo del Costruttore italiano sarebbe quello di ammorbidire l’intera gamma per la prossima stagione, rendendo più incerte le strategie di gara. Per far questo si starebbe pensando di trasformare l’attuale ultra soft in un gomma ancora più morbida, scendendo di un grado la durezza di ogni mescola (super soft – ultra soft, soft – super soft, medium – soft e così via.ndr).

La soluzione è sul tavolo dello Strategy Group e si arriverà alla votazione definitiva già nei prossimi giorni. Intanto alcune squadre vorrebbero l’abolizione del pit stop unico, togliendo di fatto l’obbligo di utilizzo della mescola più dura. Mario Isola non si è detto entusiasta di tale soluzione, sottolineando come questo creerebbe un’ulteriore distacco tra le piccole squadre e i costruttori.

Ecco le parole di Mario Isola: “Con la scelta delle mescole libera, le squadre più forti sceglierebbero delle gomme più dure per entrare in Q3, avendo un netto vantaggio in gara. Non è soluzione che ci entusiasma”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati