F1 | Perez: “Il mio anno in McLaren ha migliorato la mia carriera”

L'esperienza del 2013 gli ha insegnato molto: "Ora capisco perché sono rapido, perché sono lento e dove devo migliorare e cosa devo fare per essere più veloce"

F1 | Perez: “Il mio anno in McLaren ha migliorato la mia carriera”

In McLaren è arrivato nel 2013, per sostituire Lewis Hamilton che invece scappava in Mercedes dove ad oggi ha vinto due titoli su 3. È stato solo per un anno, neanche con grandi risultati forse e soprattutto a causa di una macchina non particolarmente competitiva. Eppure quello che Sergio Perez ha imparato da questa esperienza è stato grande, è stato importante per il suo futuro. Dopo le delusioni l’approdo in Force India.

In un’intervista di Crash.net, Perez ha riflettuto sul suo anno in McLaren e su come è riuscito a imparare dal “perché andassi così male” e come sia riuscito a diventare un pilota più veloce grazie a questa esperienza: “Penso di aver sempre avuto la velocità da quando sono arrivato in Formula 1”, ha detto Perez prima della gara a Baku. “Ma sapendo il perché sei veloce e il perché sei lento altre volte, e riuscendo ad analizzare le tue performance dopo la gara della domenica allora questo ti aiuta tantissimo per migliorare la tua carriera. Questo è qualcosa che ho capito e che mi ha aiutato a comprendere cosa andasse storto e ho analizzato molto attentamente quello che è successo all’epoca con McLaren, perché è andata così male”, ha spiegato rivedendo quell’annata 2013.

“In primo luogo avevamo una macchina veramente pessima, in secondo luogo la mia esperienza non era così come adesso, non era così analitica. Così è vero, sono migliorato molto. Ora capisco perché sono rapido, perché sono lento e dove devo migliorare e cosa devo fare per essere più veloce. Quando ho un problema, mi sento più rapido rispetto al passato, quindi penso che sia migliorato molto, soprattutto grazie a quell’esperienza”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati