F1 | Mercedes, Valtteri Bottas: “Non riesco a capire cosa sia successo”

"La vettura ha perso improvvisamente ritmo, non c'era nulla che potessi fare" ha aggiunto il finlandese

F1 | Mercedes, Valtteri Bottas: “Non riesco a capire cosa sia successo”

La sfortuna ha colpito anche Valtteri Bottas, che già ieri ha dovuto cedere la pole position al compagno di squadra dopo aver comandato in tutte le sessioni di libere. Anche in gara, dopo uno sprint iniziale molto buono, Valtteri ha ceduto il passo a Lewis, ma anche ad una Mercedes che, almeno per lui, non è stata più la stessa. Il ritmo della W11 è completamente mancato e Bottas, dopo aver difeso per un po’ la prima posizione, non è riuscito nemmeno ad impensierire Hamilton, un gap troppo grande per impedirgli di continuare a scrivere la storia e conquistare la novantaduesima vittoria in Formula 1.

Nel giro iniziale il nostro passo era davvero buono, con qualche goccia che ha reso le cose difficili, insieme alle vetture con gomma soft, ma ho preso facilmente la prima posizione – ha raccontato Bottas a fine gara – onestamente, dopo quel momento, il mio passo è sparito e non riesco a capire perché. Ovviamente, ho provato a difendermi quando Lewis si è avvicinato, ma non c’era nulla che potessi fare, come ho detto non avevamo più ritmo. Ho spinto al massimo, ma non sono riuscito ad andare più veloce. Speravo anche di poter allungare il mio primo stint e montare la soft alla fine, ma non credo che avrebbe fatto differenza. E’ stata dura, e lavorerò duro insieme al team per capire perché e tornare più forti ad Imola“.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati