F1 | Mercedes non farà pressioni sulla Williams per l’ingaggio di Wehrlein

Il 22enne di proprietà della scuderia tedesca non verrà raccomandato: lo assicura Toto Wolff

F1 | Mercedes non farà pressioni sulla Williams per l’ingaggio di Wehrlein

La possibilità di vedere Pascal Wehrlein fuori dal Mondiale del prossimo anno, si fa sempre più viva. Il 22enne tedesco, infatti, sembra non rientrare nei piani della Sauber, intenzionata per il 2018 a puntare sui giovani prospetti della Ferrari: Charles Leclerc e Antonio Giovinazzi. L’obiettivo della Mercedes, proprietaria del cartellino di Wehrlein, è quello di piazzare il nativo di Sigmaringen in un team di Formula 1 e, stante il quadro attuale, la strada più percorribile porta alla Williams, anche se la corsa al sedile di Massa è affollatissima. “Penso che la Williams stia parlando con quattro piloti: Kubica, Di Resta, Wehrlein e Massa” – ha affermato Toto Wolff, boss della Mercedes. Il manager austriaco ha dichiarato di non aver alcuna intenzione di fare pressioni sulla scuderia di Groove: “Anche se potessimo esprimere il nostro parere, credo che non lo faremmo. Un team fondamentalmente deve trovare la miglior combinazione di piloti considerando solo i propri interessi. Non vorrei trovarmi in una situazione in cui sembra che io obblighi qualcuno a trovare dei compromessi”. La Williams, però, è “obbligata” dal main sponsor Martini ad ingaggiare un pilota over 25 e Wehrlein, che il prossimo 18 ottobre compirà 23 anni, non rientrerebbe nei canoni previsti per affiancare il 18enne Lance Stroll.

Wolff, infine, ha tessuto le lodi di Paul Di Resta, dipingendolo come una validissima alternativa per la Williams: “Paul ha guidato in modo eccezionale (in Ungheria, quando sostituì l’acciaccato Massa, ndr). Credo che meriti un’opportunità. La sua carriera in Formula 1 è incompiuta. Ora corre in DTM, ma sarei felice se gli fosse offerta una possibilità”.

Federico Martino

F1 | Mercedes non farà pressioni sulla Williams per l’ingaggio di Wehrlein
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. michele

    2 ottobre 2017 at 22:59

    Raccomandato?

    Che vuol dire?

  2. Pingback: Sauber ultime, ma adesso... capaci "di segnali incoraggianti" - Arcobaleno Sport

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Mercato

F1 | Raikkonen: ritorno alla Sauber?

Secondo quotidiano svizzero, il finlandese potrebbe ritornare nella scuderia italo-elvetica dopo 17 anni
Si fanno sempre più insistenti le voci sulla probabile partenza di Kimi Raikkonen da Maranello a fine stagione.