F1 | Mazepin sulle polemiche di questo inverno: “Ho sbagliato e mi sono preso le mie responsabilità”

"Non vedo l'ora che arrivi il momento di dimostrare quello che posso fare in pista", ha affermato il russo

Mazepin è tornato sulla polemica di questo inverno
F1 | Mazepin sulle polemiche di questo inverno: “Ho sbagliato e mi sono preso le mie responsabilità”

Nel corso di un incontro con i media, tenutosi a margine della presentazione di Uralkali come nuovo main sponsor della Haas, Nikita Mazepin è tornato a parlare della “focosa” polemica di questo inverno, evidenziando come il video pubblicato sui social sia stato un “grave errore di valutazione assolutamente non giustificabile”.

Correre in Formula 1, secondo il russo, significa essere un esempio per tanti ragazzi che sognano una vita di questo tipo, aspetto che deve spingere chi “vive” il motorsport a tenere un atteggiamento impeccabile. Mazepin, ricordiamo, è stato “bacchettato” da Liberty Media, Haas e FIA per un video pubblicato sui social dove “palpeggiava” una ragazza, poi definita da lui stesso amica.

Nonostante le polemiche di stampa e tifosi, il russo è però riuscito a salvare il proprio sedile alla scuderia statunitense, fattore che gli permetterà di esordire in Formula 1 già nel prossimo GP del Bahrain.

“Bisogna avere un comportamento diverso e rispettoso l’uno verso l’altro”, ha affermato Nikita Mazepin. “Sono fiducioso che d’ora in avanti sarò così. Correre in Formula 1 significa essere anche un esempio per molti ragazzini che sognano di arrivare qui. Allora ci si deve comportare in un certo modo e io non l’ho fatto”.

“Ho sempre corso fin da piccolo cercando di evitare errori in pista”, ha proseguito il pilota russo. “Ne ho commesso uno fuori e mi sono preso le mie responsabilità. Non vedo l’ora che arrivi il momento di dimostrare quello che posso fare in pista. Quello che ho imparato è abbastanza chiaro. Prima di tutto come ci si deve comportare. In secondo luogo, come si deve agire sui social media e fuori dai social media”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati