F1 | Liberty Media punta il dito contro il “sound” delle power unit: pronto un microfono da collegare agli scarichi?

"Il suono è un fattore molto importante per i tifosi" ha commentato Bratches

F1 | Liberty Media punta il dito contro il “sound” delle power unit: pronto un microfono da collegare agli scarichi?

Il proprietario della Formula Uno, Liberty Media, sta lavorando a una soluzione per aumentare il suono delle power unit. Fin dall’ingresso dell’ibrido nel Circus, infatti, gli addetti ai lavori hanno puntato il dito contro il “sound” dei V6, etichettandoli come “poco accattivanti” per l’orecchio degli appassionati. Liberty Media, proprio in tal senso, sta sviluppando un microfono ceramico da posizionare sullo scarico. Questa soluzione aumenterebbe l’amplificazione del suono delle vetture, rendendole più rumorose rispetto ad oggi.

Sean Bratches, capo commerciale della F1, ha confermato lo sviluppo di tale soluzione, sottolineando come la Formula Uno debba lavorare per migliorarsi in ogni proprio ambito: “Dobbiamo amplificare il suono. Diverse ricerche che abbiamo eseguito hanno confermato che si tratta di un fattore molto importante per i tifosi. Stiamo lavorando allo sviluppo di un microfono ceramico che può essere collegato al tubo di scarico. Questo ci permetterà di aumentare l’amplificazione del suono delle vetture per i fan”.

Roberto Valenti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. giallo81

    27 Settembre 2017 at 14:02

    Concordo e sottoscrivo, sono stato a Monza e confermo che l’ape car modificata del mio vicino fa più rumore delle attuali f1.
    Vogliamo il rumore e i tappi per le orecchie.

  2. Raphael

    28 Settembre 2017 at 16:54

    “Il suono è un fattore molto importante per i tifosi” …. che squallore… la cosa più desolante è che pare abbia ragione.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati