disattiva

F1 | Leclerc sulla prima parte di stagione: “Non siamo riusciti a massimizzare tutto il potenziale che avevamo”

Su affidabilità e strategia: "Stiamo lavorando solo per migliorare"

F1 | Leclerc sulla prima parte di stagione: “Non siamo riusciti a massimizzare tutto il potenziale che avevamo”

Il GP dell’Ungheria ha segnato la chiusura della prima parte della stagione che ha visto Charles Leclerc ritrovarsi a ben 80 punti dal rivale al titolo Max Verstappen. Un divario frutto di varie circostanze, tra errori in pista e al muretto box senza dimenticare i problemi di affidabilità, che hanno caratterizzato le tredici gare finora disputate dal monegasco. Nonostante gli aspetti negativi, Leclerc è carico e spera di potersi rifare nella seconda metà di campionato che si aprirà con l’appuntamento di Spa a fine agosto.

Che siano alti o bassi, non c’era gara senza emozioni. O si vince o si è in vantaggio e poi si verificano dei problemi o altro. È stata una prima parte di stagione dove sono successe alcune cose – ha dichiarato Leclerc, intervistato dalla BBC – È stato fantastico vedere che finalmente siamo tornati a lottare per le vittorie. D’altra parte, non siamo riusciti a massimizzare tutto il potenziale che avevamo. E questo non è eccezionale. Abbiamo ancora la seconda parte di stagione per recuperare, spingerò al massimo. Ma le ultime gare sono state un po’ difficili”.

Parlando poi di due aspetti, che hanno inficiato su diversi risultati in questa stagione, ovvero affidabilità e strategia,  Leclerc ha detto: “Stiamo lavorando sodo per migliorare. E dopo un errore, seguiamo sempre esattamente lo stesso processo. Ovvero cercare di analizzare da dove vengono gli errori, perché abbiamo preso la decisione sbagliata in un determinato punto della gara, per andare avanti come capiamo l’errore”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati