F1 | Honda promette lo stesso trattamento per Red Bull e Toro Rosso

"Non solo forniremo lo stesso hardware tecnico, ma assegneremo le stesse risorse per gestire le nostre operazioni e sul lato dello sviluppo", ha detto il diretto tecnico Honda Toyoharu Tanabe

F1 | Honda promette lo stesso trattamento per Red Bull e Toro Rosso

La Honda, per bocca del proprio direttore tecnico Toyoharu Tanabe, ha confermato che Red Bull e Toro Rosso potranno contare sulla stessa power unit e le rispettive specifiche (come ricordato da Franz Tost, in occasione del lancio della nuoca STR14. ndr) nel corso della nuova stagione. Una scelta netta da parte della casa di Sakura che allontana così le voci che volevano in tal senso Faenza recitare la parte della ‘cavia’ per la casa madre Milton Keynes.

Sulla Honda, ricordiamo, c’è grande attesa in quanto per la prima volta, dal rientro nel Circus avvenuto in partnership con McLaren nel 2015, fornirà il proprio propulsore a due differenti scuderie nello stesso campionato.

È il metodo più logico e Honda crede che sia il migliore, sosterremo i due team allo stesso modo – ha Tanabe, citato da F1Today.net -. Non solo forniremo lo stesso hardware tecnico, ma assegneremo le stesse risorse per gestire le nostre operazioni e sul lato dello sviluppo. Sono due squadre che faranno parte della stessa famiglia”.

Per quel che riguarda l’aspetto puramente sportivo, Tanabe ha aggiunto: “Il nostro obiettivo è di ottenere risultati migliori rispetto al 2018 per entrambe le squadre. Per quel che riguarda la Toro Rosso, significa ottenere un piazzamento superiore nei costruttori, segnando più punti, una maggiore affidabilità e ripetere chissà il risultato dell’anno scorso in Bahrain (quarto posto con Pierre Gasly, ndr) o addirittura meglio. Tuttavia in questa fase non possiamo sapere cosa aspettarci, perché come in tutti gli sport il nostro risultato dipende anche da quello che faranno i nostri avversari”.

F1 | Honda promette lo stesso trattamento per Red Bull e Toro Rosso
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. cevola

    11 febbraio 2019 at 22:00

    Siccome paga Redbull e siccome lo ha già fatto nel 2018, Toro Rosso sarà la cavia per sviluppare il motore Honda…Tanto i soldi ci sono indipendentemente dalla posizione finale in classifica e sacrificarla per vincere il Mondiale sarà l’arma in più a loro disposizione. Dispiace per i piloti che avranno a che fare con una vettura poco affidabile che li metterà in crisi in diverse occasioni… Vedremo…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati