F1 | Hamilton su Ricciardo: “La Red Bull è il posto giusto per lui”

The Hammer ha aggiunto: "Daniel è pagato meno di Verstappen ma è più costante "

F1 | Hamilton su Ricciardo: “La Red Bull è il posto giusto per lui”

Secondo il quattro volte campione del mondo, l’australiano, con la vittoria di ieri, ha dimostrato che deve considerare di rimanere nella scuderia austriaca per altri anni.

Al momento nel contratto Red Bull manca ancora la firma di Daniel Ricciardo che potrebbe passare alla Ferrari o addirittura alla Mercedes nel 2019.

“Ho parlato con lui -ha dichiarato Lewis Hamilton gli ho detto che sta facendo un lavoro fantastico. Tutti sanno chi è il suo compagno di squadra, e sanno anche che è molto più pagato di lui ma Daniel è più costante, rompe meno macchine e spesso lo supera. E’ uno dei migliori al momento ed ha diverse opzioni, tra le quali Ferrari, Mercedes e Red Bull”.

Hamilton tuttavia, ha scartato l’ipotesi Mercedes in quanto pare che verrà riconfermato Valtteri Bottas. Stessa cosa per la Ferrari, dove Sebastian Vettel ha ammesso di volere ancora Kimi Raikkonen come compagno di squadra:

“Immagino che Kimi vorrà restare, sta andando bene quest’anno e non è affatto vecchio. Un’altra cosa da tenere in considerazione è che Daniel è il leader della Red Bull, è un buon posto per lui. Presto otterranno un motore competitivo e ridurranno il gap. Questo è grandioso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. calimero0123

    28 Maggio 2018 at 16:56

    Il tuo commento Lewis e perche sai che hai paura di Ricciardo. Ricciardo andando in Ferrari sai che sara durissima per te ! Lewis, non vali un tubo

  2. .. non è normale

    28 Maggio 2018 at 19:04

    caro negretto dici cosi perchè non lo vuoi come compagno di team, hai paura di prendere delle sverniciate ? hahahaahhahaa

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Renault, lasci o raddoppi?

Il team francese è ad un bivio: ingaggiare un pilota esperto o puntare sui giovani del vivaio
E’ un giallo, in tutti i sensi. Ok, battuta a parte volta al solo scopo per dare il via a