F1 | Hamilton: “I sette titoli di Schumacher? Non ci penso. Il mio obiettivo è Fangio”

"Non penso alla quantità di titoli che ho vinto, non penso che questo possa definire chi sono come pilota", ha detto l'inglese della Mercedes

F1 | Hamilton: “I sette titoli di Schumacher? Non ci penso. Il mio obiettivo è Fangio”

Discutendo con i media, al Gala di premiazione della FIA, svoltasi nella giornata di ieri a Parigi nella splendida cornice di Versailles, dove è stato premiato per il titolo iridato conquistato in stagione, Lewis Hamilton ha dichiarato che non pensa al record dei sette mondiali detenuto da Michael Schumacher.

Hamilton, che come Schumacher ha conquistato il quarto mondiale a 32 anni, ha detto: “Altri quattro? Mi ci sono voluti 10 anni per raggiungere questo traguardo. Non saprei, al momento non penso a raggiungere questo record”.

Con il quarto alloro iridato, Hamilton ha eguagliato Sebastian Vettel e Alain Prost, portandosi a un solo titolo da Juan Manuel Fangio. Parlando proprio dell’asso argentino, l’inglese ha detto: “Raggiungere Fangio potrebbe essere bello. Siccome continuerò a gareggiare almeno per un altro paio di anni, questo sarà il mio obiettivo”.

Continuando con la sua disamina, Hamilton ha aggiunto che il valore di un pilota non si giudica solo in base al palmars: “Non penso alla quantità di titoli che ho ottenuto, non penso che questo possa definire chi sono io come pilota. Penso invece a come ho lavorato con il team, a come ho guidato la macchina, a come ogni volta riesco a portare al limite la monoposto”.

F1 | Hamilton: “I sette titoli di Schumacher? Non ci penso. Il mio obiettivo è Fangio”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati