F1 | Haas: “Qualifiche positive, speriamo di riconfermarci in gara”

Un ottimo Magnussen partirà settimo, Grosjean decimo

F1 | Haas: “Qualifiche positive, speriamo di riconfermarci in gara”

È stata indubbiamente una giornata positiva per il team Haas, grazie a due prestazioni che sono riuscite a mettere entrambe le vetture nella top ten. La VF18 si conferma quindi una macchina molto competitiva, in grado di lottare per il vertice della mildfield, con Renault e McLaren: sia Magnussen che Grosjean, inoltre, sono riusciti a passare la tagliola del Q2 con la gomma soft, lasciando aperto a varie possibili soluzioni per quanto riguarda la strategia in gara. Il settimo posto del danese può essere motivo di soddisfazione sia per il pilota che per il team dopo un weekend in Azerbaijan che non ha portato grandi gioie ad entrambi, ma è il modo giusto di ripartire.

Kevin Magnussen: “È stata un’ottima qualifica. Il settimo posto per noi è come una pole position – è il meglio che si possa sperare se non si è Ferrari, Mercedes o Red Bull. Sono davvero contento con il risultato. Ora guardiamo avanti alla gara di domani e speriamo di potare a casa buoni punti. È una buona posizione da cui partire ed, ancora, il settimo posto è probabilmente il meglio che possiamo sperare se tutti concludono la gara. È una battaglia molto ravvicinata, ma penso che la nostra macchina sia buona e possiamo essere contenti di dove siamo al momento. Dobbiamo continuare su questo livello, continuare a sviluppare e mettere tutto insieme”.

Romain Grosjean: “Una buona qualifica per il team, con entrambe le vetture nella top 10. Ovviamente la Q3 poteva andare un po’ meglio e non sono super contento di partire dal decimo posto ma, in generale, penso che siamo in una buona posizione per la gara e sono contento per il team”.

F1 | Haas: “Qualifiche positive, speriamo di riconfermarci in gara”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati