F1 | Haas, ennesima frecciata di Steiner: “La Renault? Combattono con noi, ciò dimostra quanto siano disperati”

Prost, consigliere della Renault, risponde: "La Mercedes ci ha impiegato quattro o cinque stagioni per arrivare in cima"

F1 | Haas, ennesima frecciata di Steiner: “La Renault? Combattono con noi, ciò dimostra quanto siano disperati”


La lotta per il quarto posto nel campionato costruttori tra Renault e Haas da qualche mese a questa parte si è spostata fuori dalla pista, con entrambi i team che spesso non perdono occasione di punzecchiarsi. Una diatriba sfociata nel ricorso presentato dalla scuderia francese a Monza contro il team di Kannapolis, che ha originato la squalifica di Romain Grosjean dal Gran Premio d’Italia a causa del fondo irregolare della sua VF-18.

L’ultimo capitolo di questo scontro verbale, l’ha scritto con le sue ultime dichiarazioni Guenther Steiner, team principal della Haas: “Stiamo combattendo contro la Renault che dovrebbe essere in una posizione decisamente migliore della nostra. Questo dimostra quanto siano disperati, perché come team factory ha cinque volte più persone di noi, eppure devono combattere con noi. Forse dovresti chiedere a loro cosa ne pensano…” – le parole del manager italiano.

Alain Prost, consigliere della Renault, ha difeso l’operato della scuderia francese, tirando in ballo la Mercedes, il cui successo in Formula 1 non è stato immediato: “Quando la Mercedes ha acquistato il team Brawn GP, ci sono voluti quattro o cinque stagioni per arrivare in cima” – ha affermato a L’Équipe.

F1 | Haas, ennesima frecciata di Steiner: “La Renault? Combattono con noi, ciò dimostra quanto siano disperati”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati