F1 | GP USA 2015, Hamilton vince il Mondiale. Rosberg prepara la rivincita del 2016

Il britannico a fine gara lanciò provocatoriamente il cappellino a Rosberg nella Podio Room

F1 | GP USA 2015, Hamilton vince il Mondiale. Rosberg prepara la rivincita del 2016

Fra Lewis Hamilton e Nico Rosberg i rapporti non sono mai stati dei migliori. E in Mercedes la competitività fra i due non è mai stata un mistero. Da un lato un talentuoso campione del mondo con la McLaren nel 2008 molto ambizioso, dall’altro un pilota altrettanto ambizioso e col peso di un padre iridato in F1.

Hamilton e Rosberg se le sono sempre date senza risparmiarsi e alla fine ognuno dei due ha ottenuto quello che voleva. La strada spianata verso i record per il primo, il titolo mondiale nel 2016 per il secondo. Ma prima della vittoria iridata che portò Rosberg a ritirarsi e a lasciare strada libera al compagno-rivale Hamilton in Mercedes, i momenti di tensione non sono mancati.

Il GP di Austin del 2015 è uno di questi. Il GP texano è il momento della verità per il titolo, che vede Hamilton in vantaggio di 66 punti sul ferrarista Vettel e di 73 su Rosberg. Il tedesco parte dalla pole, ma proprio al via un attacco deciso di Hamilton fa perdere terreno a Rosberg che viene sorpassato dalle due Red Bull e da Perez.

Una gara tutta in salita che però, grazie anche alla Safety Car, permette al tedesco di tornare in testa. Fino a quando una traiettoria troppo lunga non permette a Hamilton di prendersi la prima posizione e la vittoria matematica del titolo.

La delusione di Rosberg nella Podio Room è evidente, per una gara che poteva essere vinta e che invece sancisce la supremazia gerarchica di Lewis all’interno del team. Hamilton dal canto suo non gradisce l’ostruzionismo del compagno di squadra e lancia il cappellino del secondo arrivato a Rosberg, come a ricordargli qual è il suo posto.

La reazione del tedesco è inevitabilmente di stizza e rilancia indietro il cappellino a Lewis. Sul podio Rosberg non fa mistero del suo cattivo umore, mentre Hamilton festeggia il secondo Mondiale consecutivo. Dopo quel GP Rosberg vincerà le ultime tre gare in Messico, Brasile e Abu Dhabi, preparando il terreno per la rivincita Mondiale dell’anno successivo. Quello del suo successo.

F1 | GP USA 2015, Hamilton vince il Mondiale. Rosberg prepara la rivincita del 2016
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati