F1 | GP Olanda, Van Haren: “La gara si farà solo a porte aperte”

"Il Ministero della Salute è molto ottimista e si aspetta che le restrizioni scompaiano entro il prossimo settembre", ha affermato il giornalista

Zandvoort, il punto sulla situazione del giornalista Erik van Haren
F1 | GP Olanda, Van Haren: “La gara si farà solo a porte aperte”

In un’intervista concessa al quotiamo Ekstra Bladet, il giornalista olandese Erik van Haren ha parlato dell’effettivo svolgimento del Gran Premio d’Olanda nelle prime settimane di settembre, precisando come il progetto andrà in porto solo se il Ministero della Salute olandese deciderà di abolire qualunque restrizione anti-Covdi19 presente sul territorio. Secondo il corrispondente della testatiche De Telegraaf, il circuito di Zandvoort deve obbligatoriamente aprire le proprie tribune a circa 100 mila spettatori per ammortizzare i costi dell’organizzazione.

“Il Ministero della Salute è molto ottimista e si aspetta che le restrizioni anti-Covid19 scompaiano entro il prossimo 1 settembre”, ha affermato il giornalista. “Si tratta di un punto importante per l’organizzazione della gara, visto che Zandvoort deve ospitare almeno 100.000 persone per reggere il peso degli esborsi economici. Due settimane fa avevo molti dubbi sull’effettivo svolgimento della gara, mentre adesso sono più ottimista”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati