F1 | Ferrari, Leclerc: “E’ davvero dura”

"E' un boccone amaro da buttare giù", ha detto il monegasco

F1 | Ferrari, Leclerc: “E’ davvero dura”

da Montecarlo, Monaco

Beffa clamorosa per Charles Leclerc, che dopo aver conquistato la pole position nella giornata ieri, oggi non è riuscito nemmeno a schierarsi in griglia di partenza. Il pilota della Ferrari probabilmente ha subito la rottura del semiasse, forse già danneggiato ancor prima di uscire dai box, e per questo motivo non ha preso parte alla gara dopo il botto di ieri alle Piscine. Visto il ritmo di gara, probabilmente la vittoria di Montecarlo sarebbe stata ampiamente alla sua portata, invece quella di oggi è una delle giornate più amare della storia recente della Ferrari.

“Giornata dura oggi, sono dispiaciuto per tutta la squadra – ha dichiarato Leclerc. Dopo l’incidente in qualifica i meccanici avevano fatto un gran lavoro facendo del loro meglio per rimettere la mia vettura in pista per la gara. Io ero molto carico pensando che avremmo potuto giocarci la vittoria qui. Sfortunatamente non è stato possibile. Non essere stato in grado di schierarmi al via è stato un boccone amaro da buttare giù, specialmente perché si trattava della mia gara di casa. Per questo ho ceduto un po’ all’emozione quando ho capito che c’era qualcosa che non andava in macchina. Dobbiamo ancora aspettare di vedere l’esito di tutte le analisi per capire esattamente l’origine del problema. Nel complesso, comunque, questo è stato un buon weekend per la squadra. Carlos è stato veloce e costante e sono molto felice per lui e per il team per il suo primo podio con la Scuderia. Dopo una stagione decisamente difficile nel 2020, questo è un risultato che ci ripaga degli sforzi fatti sia in pista che a Maranello. Credo che il team se lo sia pienamente meritato”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati