F1 | Ferrari, Binotto sull’incidente Leclerc-Vettel: “Siamo delusi e dispiaciuti”

"Questo genere di cose non dovrebbe accadere", ha ammesso il team principal della Rossa

F1 | Ferrari, Binotto sull’incidente Leclerc-Vettel: “Siamo delusi e dispiaciuti”

È stata una domenica da dimenticare in casa Ferrari. Nel Gran Premio del Brasile, ventesimo e penultimo appuntamento stagionale del Mondiale 2019 di Formula Uno, la scuderia del Cavallino non è riuscita ad ottenere nessun punto a causa del contatto che ha visto protagoniste le due SF90 nel corso del 66° giro.

Mattia Binotto, analizzando quanto accaduto in pista tra Charles Leclerc e Sebastian Vettel, ha esternato tutta la sua amarezza: “Più importante di ogni altra cosa è che oggi tutti, in primis i nostri piloti, siamo delusi e dispiaciuti per la squadra. È stato un contatto minimo ma dalle enormi conseguenze. Questo genere di cose non dovrebbe accadere. Oggi i nostri piloti erano liberi di combattere tra loro e lo sapevano. Ci siamo già assicurati il secondo posto nel Campionato Costruttori e stavano lottando per la propria posizione nella classifica Piloti. Ovviamente tutti dobbiamo sederci e decidere insieme dove sono i limiti per assicurarci che tutti spingiamo a beneficio della squadra e fare in modo che episodi del genere non accadano più”.

Il team principal del Cavallino ha poi discusso sulla prestazione della Rossa ad Interlagos: “La nostra gara di oggi non è stata male, direi simile al Messico. Ci manca ancora un po’ di passo. Sebastian era in quarta posizione, Charles dal 14° posto sarebbe addirittura potuto salire sul podio. È stato un vero peccato buttare via così tanti punti”.

F1 | Ferrari, Binotto sull’incidente Leclerc-Vettel: “Siamo delusi e dispiaciuti”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

6 commenti
  1. francof1

    18 novembre 2019 at 08:37

    A PRESCINDERE CHE IO HO SEMBRE DIFESO VETTEL MA STAVOLTA E STATO UN COG…NE , MI SEMBRA DI VEDERE LE SCENE CON RAIKONEN LO SCORSO ANNO, DI QUESTO PASSO LECLERK E VETTEL NON POSSONO COESISTERE UNO DEI DUE PER IL BENE DELLA SQUADRA DEVE ANDARE VIA , E MEGLIO CHE VETTEL CAMBI ARIA.

  2. Roberto30000

    18 novembre 2019 at 08:41

    Biscotto e Sbattel sono 2 buchi di cu.o

  3. rearweeldrive

    18 novembre 2019 at 09:13

    anche io sono un tifoso che spalleggiava il tedesco (cosa che è andata a scemare piano piano da quando ha chiuso la porta a raikkonen coinvolgendo l’olandese…singapore 2017)ma ora ha passato il segno.maranello farebbe bene a pagargli la penale,sbarazzarsi di lui(e sapete bene che una rescissione anticipata peserebbe su di lui come una lettera scarlatta)e prendere un giovane perchè i piloti dopo un tot di anni in f1(e bastano 3 o 4)iniziano a fare le prime donne.un nome su tutti come sostituto? norris

    • maxim

      18 novembre 2019 at 11:50

      Se c’era ancora il Drake li avrebbe licenziati tutti e due con un calcio sullo c…o !

  4. stefanoabbadia

    18 novembre 2019 at 14:34

    Se ci fosse stato il Drake (quello degli anni ruggenti non quando purtroppo ed inevitabilmente era fuori dal controllo totale per difficoltà di salute):
    – in primis avrebbe scelto lui i Piloti (non in base al manager o alla sua eventuale influenza)
    – secondo non li avrebbe ripresi a calci nel sedere per aver duellato, ne sarebbe stato orgoglioso, li avrebbe strigliati per assicurarsi che in futuro duello si ma senza urtarsi (Gilles e Didier cosa fecero a Imola?)

    prima di scrivere bastiate..riflettere e pensare bene, è stato un incidente millimetriche a mio avviso se colpa c’è stata è leggermente superiore quella di Leclerc che di fatto era dietro e vedeva bene che la ruota posteriore di Seb andava avvicinandosi alla sua anteriore…

  5. undertaker

    18 novembre 2019 at 18:19

    Io penso che Vettel è un testa di c…o
    Il tuo compagno ti ha superato, sai che è più veloce perchè ha gomme nuove di pacce e le tue hanno 10 giri, ha un motore nuovo di pacca e tu vecchio… che cacchio tenti di risuperarlo? Per cosa? Lascialo andare no?
    Potrei capire se ci fosse in palio la vittoria del Mondiale…..
    Vettel via dalla Ferrari.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Scambio Hamilton-Rossi, le parole dei protagonisti

L'evento, organizzato dalla Monster, si è svolto lunedì 9 dicembre sul tracciato Ricardo Tormo di Valencia
Lunedì 9 dicembre il tracciato Ricardo Tormo di Valencia ha ospitato lo scambio che ha visto protagonisti Lewis Hamilton e Valentino Rossi. L’alfiere