F1 | Ferrari, Binotto: “La pole è frutto dell’evoluzione di Leclerc e del lavoro di tutto il team”

Su Vettel: "Siamo dispiaciuti per Sebastian, avrebbe potuto fare una bellissima qualifica"

F1 | Ferrari, Binotto: “La pole è frutto dell’evoluzione di Leclerc e del lavoro di tutto il team”

Quello andato in scena a Spielberg è stato un sabato dai due volti in casa Ferrari. Solare per Charles Leclerc, autore della pole position, cupo invece per Sebastian Vettel che sarà costretto domani a partire dalla quinta fila. Il tedesco infatti è stato condizionato da un problema al termine del Q2, che lo ha costretto a rimanere ai box nella fase cruciale delle prove ufficiali.

Il team principal della Rossa Mattia Binotto, facendo un’analisi della giornata odierna, ha dichiarato: “Siamo molto contenti per la prestazione di Charles che sta crescendo continuamente. Tutto sommato, nelle ultime tre gare ci sono state due pole Ferrari e questo è il bicchiere mezzo pieno che mi piace vedere. È un risultato che è frutto dell’evoluzione di Charles e dell’impegno e del lavoro di tutto il team”.

Sull’inconveniente, costato a Vettel la partecipazione al Q3, ha detto: “Siamo dispiaciuti per Sebastian, avrebbe potuto fare una bellissima qualifica ma a causa di un banale inconveniente meccanico è dovuto rimanere in garage. Probabilmente per via del passaggio su un cordolo, si è interrotta una connessione meccanica, che ha impedito l’alimentazione sulla linea pneumatica del motore, l’asciando senza aria l’unità. I meccanici hanno provato di tutto per risolvere il problema ma sfortunatamente l’accesso al connettore era difficilissimo. Per la gara però non siamo preoccupati. Quando Seb ha saputo di non poter rientrare in pista ha ringraziato i suoi ragazzi e ha incitato Charles che a sua volta, dopo avere conquistato la pole, ha avuto parole di conforto per il compagno e la squadra”.

Sulla strategia di partire con gomme morbide: “Pensiamo che la scelta sia quella giusta. Ieri le abbiamo trovate molto stabili, siamo convinti che lo saranno anche domani e ci potranno dare un vantaggio di prestazione”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto: “La pole è frutto dell’evoluzione di Leclerc e del lavoro di tutto il team”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati