F1 | Ferrari, Binotto: “Gli errori capitano a tutti, dobbiamo incoraggiare i nostri piloti”

"Solo spingendo al limite si ottiene il miglior risultato", ha detto il team principal del Cavallino

F1 | Ferrari, Binotto: “Gli errori capitano a tutti, dobbiamo incoraggiare i nostri piloti”

L’amara tappa del Bahrain rappresenta oramai il passato, con la Ferrari che deve pensare ad accrescere il potenziale della propria monoposto in vista delle prossime sfide. È questo il monito lanciato del team principal Ferrari Mattia Binotto che archivia definitivamente le defezioni che hanno caratterizzato la gara delle Rosse.

A Sakhir infatti la Ferrari è stata condizionata da un problema alla power unit sulla SF90 di Charles Leclerc, che avrebbe meritato la vittoria per la prestazione fornita nel deserto di Manama, e dall’errore di Sebastian Vettel che si è girato mentre era in battaglia con la Mercedes di Lewis Hamilton.

È inutile discutere sugli errori – ha sottolineato Binotto, citato dal sito inglese Crash.net -. Abbiamo dimostrato di essere competitivi e di essere sempre in lotta e non è mai facile. Penso che si qualcosa che possa accadere”.

L’ingegnere italo-svizzero, continuando con la propria analisi, ha aggiunto: “Dobbiamo incoraggiare i nostri piloti, perché è solo spingendo al limite che si ottiene il miglior risultato ed è quello che Seb stava cercando di fare. Dobbiamo continuare a concentrarci e migliorare.

F1 | Ferrari, Binotto: “Gli errori capitano a tutti, dobbiamo incoraggiare i nostri piloti”
4.9 (97.14%) 7 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati