F1 | Ferrari, Binotto: “Dobbiamo capire i nostri punti deboli e migliorarli”

"Barcellona? Tutti porteranno dei nuovi pacchetti aerodinamici che potrebbero spostare gli equilibri", ha sottolineato il team principal della Rossa

F1 | Ferrari, Binotto: “Dobbiamo capire i nostri punti deboli e migliorarli”

Le prime quattro gare del 2019 hanno lasciato l’amaro in bocca in casa Ferrari, con la Rossa non capace di arginare lo strapotere Mercedes che anche nell’ultimo appuntamento di Baku ha marcato l’ennesima doppietta.

Il team principal Mattia Binotto, parlando della situazione vigente in Ferrari, ha dichiarato: “Non c’è bisogno di apportare cambiamenti, dobbiamo solo capire i nostri punti deboli e migliorarli. Dovremo spingere su alcune scelte, essendo più aggressivi nello sviluppo ma credo che sia normale farlo”.

L’ingegnere italo-svizzero ha poi aggiunto: “Lo spirito all’interno del team è eccellente, vogliamo fare bene e lavoriamo in modo unito. Speravamo di essere più competitivi all’inizio della stagione, ma mancano ancora 17 gare. Chiaramente siamo ancora in lotta per il titolo. Non facciamo calcoli ma procediamo gara per gara”.

Binotto, sulla prossima gara che si svolgerà a Barcellona, ha detto: “Tutti porteranno nuovi pacchetti aerodinamici che potrebbero spostare gli equilibri. Abbiamo già portato alcune parti nuove a Baku, che ha funzionato anche come previsto. Ma abbiamo ancora qualcosa in serbo”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Binotto: “Dobbiamo capire i nostri punti deboli e migliorarli”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento
  1. Zac

    30 aprile 2019 at 11:33

    L’ala. L’ala anteriore. La devi solo copiare.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati