F1 | Codacons sulla questione Ferrari-‘Mission Winnow’: “Chiediamo di cancellare anche dalla monoposto qualsiasi riferimento a questo sponsor”

Sulla ricorso promosso dal Codacons dovrà pronunciarsi anche l'antitrust

F1 | Codacons sulla questione Ferrari-‘Mission Winnow’: “Chiediamo di cancellare anche dalla monoposto qualsiasi riferimento a questo sponsor”

Il Codacons, con una nota pubblicata negli scorsi minuti, ha dichiarato che continuerà la propria battaglia per fare eliminare qualsiasi riferimento al logo Mission Winnow, legato alla Multinazione del tabacco Philip Morris, presente sulle monoposto della Ferrari.

A tal proposito il Codacons ha vinto la sua prima battaglia nei confronti della scuderia del Cavallino, facendo togliere la denominazione ‘Mission Winnow’ dal nome completo della Rossa che era stato depositato nei mesi scorsi presso la FIA.

Era stata infatti proprio l’Unione Nazionale Consumatori a sollevare la questione legata a questa partnership, in violazione delle norme vigenti che vietano qualsiasi forma di pubblicità ai prodotti da fumo.

La Ferrari ha mosso un primo passo accogliendo la nostra richiesta di non legare il nome della scuderia ad un marchio riconducibile al tabacco, ma ancora non basta. Chiediamo infatti di eliminare il logo “Mission Winnow” anche dalla monoposto, cancellando qualsiasi riferimento allo sponsor che è notoriamente legato alla multinazionale delle sigarette Philip Morris, e ricordiamo che sulla questione dovrà pronunciarsi a breve l’antitrust, a seguito di apposito esposto presentato dal Codacons”, ha spiegato il presidente dell’associazione dei consumatori Carlo Rienzi.

F1 | Codacons sulla questione Ferrari-‘Mission Winnow’: “Chiediamo di cancellare anche dalla monoposto qualsiasi riferimento a questo sponsor”
4 (80%) 4 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

1 commento
  1. Susan

    5 marzo 2019 at 21:22

    Ci mancava il codacons adesso siamo tutti contenti ma per piacere

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati