F1 | Carey: “Avremo un GP di Gran Bretagna”

Il nuovo presidente sicuro che la gara Silverstone rientrerà nei piani del circus

F1 | Carey: “Avremo un GP di Gran Bretagna”

Buone notizie per il futuro del GP di Gran Bretagna in Formula 1. L’avvento di Liberty Media e del nuovo presidente Chase Carey ha infatti spazzato via ogni dubbio sulla permanenza della gara inglese nel calendario.

Se con Ecclestone le trattative si erano fatte difficili e le questioni finanziarie ostacoli quasi impossibili da superare, la nuova era della F1 ha cambiato molte cose.

“Avremo un GP di Gran Bretagna – ha dichiarato Carey al The Sun – la fondazione di questo sport è l’Europa occidentale e noi vogliamo crescere”.

“C’è una dinamica negoziale che esiste – ha proseguito – ma noi vogliamo un rapporto sano con i nostri promotori. Non vediamo l’ora di impegnarci con Silverstone per fare in modo che la gara si faccia e che tutto sia come deve essere”.

A tranquillizzare ulteriormente la situazione anche le dichiarazioni del nuovo amministratore delegato Ross Brawn che ha ammesso la voglia di Liberty di guardare all’Europa come patrimonio indispensabile della F1, tradizione fondante del circus.

“Liberty ha acquistato il patrimonio della F1 – ha detto al Telegraph – e riconoscono il valore di tutto questo”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati