F1 | Bottas: “Non sprecherò energie con giochi mentali”

"Mi piacerebbe vedere più battaglie in pista con Lewis"

F1 | Bottas: “Non sprecherò energie con giochi mentali”

Il pilota della Mercedes ha ammesso che il suo obiettivo non concentrarsi sulla rivalità all’interno del team come avvenuto in passato tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

Dopo il ritiro di Nico Rosberg, la convivenza tra Lewis Hamilton e Valtteri Bottas è stata rispettosa. E’ proprio il finlandese infatti a ribadire di non voler creare giochi mentali o strategie contro il suo compagno di squadra:

“Voglio vincere il più possibile, non ho bisogno di cambiare altro. Ad esempio, non inizierò a fare giochi mentali nel team perché il rapporto è buono. Spetta a me come mi comporto in pista e se deciderò di mostrare i muscoli quando è necessario. Ogni pilota ha le proprie debolezze ma piuttosto che concentrarmi su di lui (Hamilton), spenderò le mie energie su me stesso. E se continuerò a lavorare bene in ogni gara, spero che riuscirò a concretizzarmi. Non ho intenzione di sprecare energie per fare dei giochi mentali”.

Bottas ha aggiunto che si aspetta di lottare in pista con Hamilton:

“Mi piacerebbe vedere più battaglie in pista con Lewis”.

Jessica Cortellazzi

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. morriss

    morriss

    28 Febbraio 2018 at 18:25

    Il suo pensiero è corretto, ma quanto in mercedes saranno contenti di avere due galli come con nico e lewis nel passato? Credo che le sue uniche possibiltà verranno quando lewis avrà dei problemi, altrimenti lui è il secondo che deve portare punti al team!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati