F1 | Alonso e McLaren valutano un futuro in IndyCar: possibile “reunion” a tempo pieno con Andretti Autosport

Il pilota spagnolo e il team di Woking potrebbero proseguire a braccetto la loro avventura nel motorsport

F1 | Alonso e McLaren valutano un futuro in IndyCar: possibile “reunion” a tempo pieno con Andretti Autosport

Annunciato il divorzio di fine stagione dalla McLaren e l’addio alla Formula 1, Fernando Alonso è pronto, come da lui stesso dichiarato ieri, ad affrontare “nuove sfide entusiasmanti”. La logica ci porta a credere che il 37enne spagnolo il prossimo anno emigrerà a tempo pieno in IndyCar, con l’intento di agguantare la 500 Miglia di Indianapolis e, dunque, la tanto agognata Tripla Corona.

Le modalità con il 37enne di Oviedo approderebbe negli Stati Uniti, però, sono ancora da definire: come accaduto nel 2017 ad Indianapolis, la McLaren potrebbe unire le forze con Andretti Autosport e fornire al due volte campione del mondo di Formula 1 una vettura con cui gareggiare. In questo modo, Alonso rimarrebbe effettivamente legato alla scuderia di Woking.

Mark Miles, CEO della Hulman & Company proprietaria dell’IndyCar, ha confermato l’interesse della McLaren ad un rientro nella categoria, anche se per definire il progetto ci vorrà tempo: “L’annuncio (di Alonso, ndr) certamente ha alimentato l’entusiasmo tra i fan dell’IndyCar che sperano che Alonso correrà tutto il campionato nel 2019. La McLaren sta lavorando per mettere in atto tutti gli accordi necessari e stiamo sostenendo i loro sforzi. Non mi aspetto che tale progetto si risolva prima della fine dell’anno”.

F1 | Alonso e McLaren valutano un futuro in IndyCar: possibile “reunion” a tempo pieno con Andretti Autosport
1.7 (34.55%) 11 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Lando Norris votato come miglior rookie del 2019

Il britannico ha ricevuto il 76% delle preferenze, precedendo Albon e Russell nel sondaggio promosso da Formula1.com
Lando Norris è stato votato come miglior debuttante della stagione 2019 nel sondaggio indetto da Formula1.com. Alla guida della McLaren