F1 | Alain Prost nominato consulente speciale per la Renault nel 2017

L'ex pilota è entusiasta del nuovo incarico: "Quello che è importante è che la Renault possa essere competitiva e vincere il più presto possibile"

F1 | Alain Prost nominato consulente speciale per la Renault nel 2017

Durante la presentazione della nuova Renault 2017 all’evento lancio in diretta da Londra, è arrivato l’annuncio ufficiale: Alain Prost nominato consulente speciale per il 2017. A lui, quindi, l’incarico di utilizzare la sua vasta esperienza e le sue conoscenze da ex pilota ed boss per aiutare la scuderia a raggiungere i suoi obiettivi stagionali.

È stato proprio il presidente della Renault Sport Racing, Jerome Stoll, ha confermarlo in diretta: “Prost sarà un membro del comitato esecutivo di Renault Sport. Porterà alla squadra la sua grande esperienza e anche la capacità di parlare con i piloti”, ha detto Stoll.

Già ambasciatore Renault per lungo tempo, co-fondatore del team EDams in Formula E con Jean-Paul Driot, Prost ha commentato il nuovo incarico, specificando che il suo lavoro non sarà “giorno per giorno”: “Quello che è importante è che la Renault possa essere competitiva e vincere il più presto possibile. A volte è un bene lavorare dietro le quinte. Essere nella commissione è importante per prendere la decisione migliore e la migliore strategia per essere una squadra vincente per il futuro”, ha commentato.

Inoltre l’ex pilota ha parlato anche degli imminenti test invernali a Barcellona della prossima settimana, non di certo nascondendo il suo entusiasmo e la grande attesa: “Sono molto eccitato, come si può immaginare guardando le dimensioni della vettura sembra di tornare ai vecchi tempi, quando avevamo anche noi i grandi pneumatici”, ha aggiunto Prost. “Sarà un bene per la F1, c’era bisogno di un nuovo ciclo, spero che possa portare nuovi spettatori, soprattutto quelli più giovani”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati