F1 | Aggiornamento sulle condizioni di Lauda: piccola ricaduta nel weekend, poi torna il sereno

Il 69enne austriaco nel fine settimana è stato sottoposto ad un processo di dialisi. Allarme rientrato: respira autonomamente e può già parlare

F1 | Aggiornamento sulle condizioni di Lauda: piccola ricaduta nel weekend, poi torna il sereno

Il quotidiano Osterreich ha riportato gli ultimi aggiornamenti in merito alle condizioni di salute di Niki Lauda, sottoposto lo scorso 2 agosto ad un trapianto polmonare ed attualmente in terapia intensiva al General Hospital di Vienna. Il presidente non esecutivo della Mercedes, dopo essere uscito dal coma artificiale e aver fornito incoraggianti segnali di miglioramento, nell’ultimo weekend ha avuto una piccola ricaduta: per questo motivo, è stato sottoposto ad un processo di dialisi.

Da allora, però, il quadro clinico del 69enne austriaco clinico è tornato ad assumere contorni soddisfacenti: il catetere renale per la dialisi è stato rimosso, respira senza l’ausilio di macchinari e può già parlare. Inoltre, sta già effettuando i primi esercizi di fisioterapia.

Lauda, terminato il periodo di degenza, potrà tornare a condurre uno stile di vita normale, seppur con qualche limite. Il tre volte campione del mondo di Formula 1, difatti, non potrà salire su un aereo per sei mesi e, inoltre, dovrà trascorrere le proprie vacanze nelle vicinanze di Vienna, così da poter tornare rapidamente al General Hospital se necessario.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati