F1 | Addio alle ombrelline? Sì, ma arrivano i bambini: ecco i grid kids

I bambini accompagneranno i piloti prima della gara: "Sarà un momento straordinario per questi giovani: che esperienza indimenticabile, per loro e le loro famiglie"

F1 | Addio alle ombrelline? Sì, ma arrivano i bambini: ecco i grid kids

La Formula 1, insieme alla FIA, è lieta di annunciare una nuova partnership, chiamata Grid Kids, che cambierà radicalmente la procedura di pre-gara portando in pista i bambini dopo la recente decisione di dire addio alle ombrelline in pista. In questo modo il circus darà un’opportunità unica ai giovani e alle loro famiglie per essere parte di uno dei momenti più esclusivi del weekend di gara di Formula 1. Nello specifico, infatti, i giovani che sostituiranno le grid girls saranno scelti dai loro club di motorsport in base al merito o a singole estrazioni, sempre riservate alle giovani leve del karting o delle formule juniores. I pochi fortunati potranno quindi accompagnare e stare accanto ai 20 migliori piloti del mondo sulla griglia di partenza mentre si preparano per la gara”, si legge nel comunicato ufficiale.

Il presidente della FIA, Jean Todt, ha dichiarato: “La Formula 1 è l’apice dello sport motoristico e il sogno di ogni giovane corridore che gareggia nelle formule minori. Siamo quindi lieti di portare quel sogno un po’ più vicino ai giovani, dando ai futuri campioni del nostro sport l’opportunità di stare al fianco dei loro eroi sulla griglia in vista della partenza della gara. Questa è un’iniziativa eccellente che dà ulteriore supporto ai nostri membri ASN nei loro sforzi per far crescere il motorsport in tutto il mondo attraverso un premio unico che possa essere messo a disposizione dei giovani che partecipano alle loro serie nazionali”, ha commentato.

Sean Bratches, direttore commerciale della Formula 1, ha poi specificato ancora: “Sarà un momento straordinario per questi giovani: immagina, essere accanto ai loro eroi, guardano mentre si preparano a correre, l’élite dell’élite nel motorsport, ed essere lì, insieme a loro in quei preziosi minuti poco prima della partenza. Che esperienza indimenticabile, per loro e le loro famiglie. Un’ispirazione per continuare a guidare, allenarsi e imparare in modo da poter sognare un giorno di essere lì anche loro. Quale modo migliore per ispirare la prossima generazione di eroi della Formula 1″, ha detto entusiasta.

I Grid Kids saranno scelti in ogni gara di Formula 1 e, laddove possibile, anche per le principali serie come F2 e GP3. Saranno accompagnati dalla loro famiglia che avrà accesso al paddock per la gara di domenica.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati