Ecclestone vuole un GP di F1 a Los Angeles

In futuro potrebbero esserci cinque o sei gare di F1 in America

Ecclestone vuole un GP di F1 a Los Angeles

Dopo il Texas e New York, il prossimo obiettivo di Bernie Ecclestone per un’altra gara in America potrebbe essere Los Angeles. Il patron della F1 ha dichiarato questa settimana che gli Stati Uniti hanno un’estensione equiparabile a quella dell’Europa e rappresentano un grande mercato per la categoria regina. Da qui l’idea di avere più gare americane in calendario.

La Formula 1 metterà fine questo weekend alla sua assenza di cinque anni dagli Stati Uniti con il nuovissimo Circuit of The Americas di Austin, in Texas.
La gara del New Jersey era invece pianificata per l’anno prossimo ma slitterà probabilmente al 2014. Associated Press ha chiesto ad Ecclestone la prossima tappa: “Forse potremo fare qualcosa a Los Angeles in futuro”.

Tavo Hellmund, uno degli organizzatori del GP USA, ha ammesso che sta spingendo per il ritorno del GP Messico sulla vecchia pista di Mexico City: “Le Americhe sono probabilmente grandi abbastanza per cinque o sei Gran Premi”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

12 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati