Ecclestone: “Vettel più forte anche di Senna”

Horner: "E' tra i più grandi della F1"

Ecclestone: “Vettel più forte anche di Senna”

Secondo Bernie Ecclestone, Sebastian Vettel può diventare il pilota più forte di tutti i tempi in F1. Se Fernando Alonso non chiuderà la gara di questo weekend in India in prima o seconda posizione, Vettel sarà per la quarta volta consecutiva campione del mondo.

Secondo il giornale tedesco Bild, Vettel avrà un bonus di 5 milioni di Euro per la sua vittoria iridata mentre agli addetti Red Bull spetterà un premio produzione di 12.500 Euro.

Gerhard Berger, team boss di Vettel alla Toro Rosso nel 2008, pensa che il tedesco sia già al vertice tra i top driver: “Spesso ho messo Vettel alle spalle di Alonso, ma penso che al momento Alonso sia concentrato troppo su sè stesso, diventando instabile. Quindi mentre lui si occupa di sè stesso, Vettel vince un titolo dopo l’altro” ha aggiunto l’ex pilota di Ferrari e McLaren. “Penso che Vettel sia chiaramente il miglior pilota in Formula 1 ora”.

Michael Schumacher è dello stesso parere, dichiarando che Alonso non ha fatto molto per attirare simpatie: “Si è messo da solo su un sentiero di pietre” ha dichiarato il sette volte campione del mondo al giornale Bild in riferimento allo spagnolo. “Sono accadute cose non costruttive” ha aggiunto.

Secondo il team boss della Red Bull, Christian Horner, le prestazioni di Mark Webber hanno dimostrato il valoe di Vettel: “Mark Webber è un ottimo pilota” ha dichiarato a Spox. “Prima dell’arrivo di Vettel in squadra, la reputazione di Webber era quella di un futuro campione. Ma quest’anno in qualifica, Vettel ha battuto Mark 14 volte e ha vinto nove volte. Se fosse solo questione di vettura, li avremmo primi e secondi in campionato, ma non è così. Per me, ora Vettel è alla pari con Juan Manuel Fangio, Jim Clark, Jackie Stewart, Ayrton Senna, Alain Prost e Michael Schumacher”.

Secondo Ecclestone, Vettel è addirittura superiore: “La gente non sa quanti titoli avrebbe vinto Senna, ma Vettel è probabilmente il miglior pilota mai avuto in F1” ha spiegato a Bloomberg, ammettendo che il dominio di Vettel sta leggermente penalizzando gli ascolti TV: “La gente si lamenta del suo dominio, ma le gare sono belle. E’ un pò come con Roger Federer e Muhammed Ali” ha aggiunto. “Vettel è il migliore e la gente vuole esserci e vedere quano viene battuto”.

Secondo Schumacher la scarsa popolarità di Vettel è da imputare principalmente alla Red Bull: “Quando vinci con un team storico, con un marchio pieno di emozione e di storia, allora è perfetto. E questo avrebbe cambiato sicuramente una o due cose nella situazione di Vettel. Avrebbe vinto ugualmente con la Ferrari? Questa è un’altra questione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

89 commenti
  1. michele

    24 Ottobre 2013 at 14:57

    CHE VERGOGNA!!!!!!!!!!!!

  2. Aanto

    24 Ottobre 2013 at 15:20

    Il paragone non regge.

    Senna era un virtuoso del volante. Era un Paganini.

    Vettel mi sembra un “Alesi fortunato”.

    • mattia

      24 Ottobre 2013 at 15:33

      No Alesi era molto più forte di lui!

      Vettel assomiglia piuttosto a Huub Rottengatter
      o Ivan Capelli.

      Ahahahahahahahahahahah
      😉

      • ringhio

        1 Febbraio 2014 at 09:25

        Con una March Capelli le stava rifilando alla Ferrari e non era una delle peggiori vetture del cavallino a prenderle quella volta.Impara a lavarti la bocca davanti a Ivan,avesse avuto l’auto di Webber sai come sarebbero andate le cose in casa Kinder delice…………!

  3. mattia

    24 Ottobre 2013 at 15:58

    PREVISIONE GP INDIA 2013:

    Vettel is 4 W.C. DI FILA. 😉

    Alonso LOSER 4EVER 🙂
    Raikkonen LOSER 4EVER 🙂
    Hamilton LOSER 4EVER 🙂

    • mattia

      24 Ottobre 2013 at 23:08

      Io sono il vero mattia!

      Il commento precedente è stato postato da un impostore, un utente infame che utilizza abusivamente il mio stesso nick.

      Ehi bastardo figlio di putta.na, possa tu morire di cancro, vaffanculo pezzo di merd.a!

      Prova ancora a usare il mio nick figlio di tro.ia!

  4. maxxi60

    24 Ottobre 2013 at 16:33

    Oramai anche ad Ecclestone è venuta la demenza senile , paragonare Senna a Vettel.

  5. Max Bassanet

    24 Ottobre 2013 at 18:50

    mattia stavo leggendo i tuoi commenti caxo la tua trollagine è proprio peggiorata ahhahahah, dove è finito quel mattia che faceva commenti da vero sportivo senza offendere chi la pensava diversamente ?

    • mattia

      24 Ottobre 2013 at 23:15

      Gentile Max

      Non sono io ad aver postato quel commento su Alonso loser ecc…
      Qui c’è un utente infame che utilizza abusivamente il mio stesso nick.
      Non sono io!

      Daltronde è risaputo che io stimo moltissimo sia Hamilton che Kimi.
      Non avrei mai potuto scrivere quelle cose su di loro….
      Solo su Alonso!

      Max, stavolta hai preso un bel granchio!
      Ma ti perdono perchè mi sei simpatico.
      😉

  6. mingo57

    24 Ottobre 2013 at 19:38

    Bernie, Bernie, 83 anni e dimostrarli tutti. Se solo ogni tanto ti togliessi il grigio casco che indossi nelle apparizioni ufficiali, miglioreresti l’aerazione del cranio, evitando così esternazioni di cattivo gusto. La F1 nelle mani di un vecchio oramai demente.

  7. michele

    24 Ottobre 2013 at 19:41

    Paragonare Vettel a Senna, quando ci sono almeno quattro piloti più forti di lui nel Circus!

    vergogna!
    vergogna!
    vergogna!

    E ANCORA VERGOGNA!!!

    sarebbe il caso che questo signore si ritirasse davvero..
    ormai ..

    Senna fu abbattuto da qualcosa che non era la nella macchina..
    ma proveniva da fuori la macchina..

    e questo è certo..!!!!

    state li a farvi le……su cosa sia successo e la soluzione l’avete davanti ai vostri occhi,
    ma non volete vederla!”!!

    Senna piega la testa verso sinistra..per un attimo e poi crolla giù esanime..

    molto prima di aver toccato il muro…

    i freni…erano a zero!!!
    se no avremmo visto il fumo…
    sulle ruote..

    almeno abbiate rispetto per uno tra i più grandi di tutti i tempi se non il più grande..

    e per i morti!

    vettel???

    caxxx…..!!

    http://www.youtube.com/watch?v=ekzXk0AQcx8

    • Emanuele

      25 Ottobre 2013 at 13:06

      Tu non sei normale lo sai?
      Senna secondo te è morto prima dell’impatto?
      Perchè piega la testa a sx in una curva che gira a sx?
      E poi dove si accascia al limite si accuccia per proteggersi dall’impatto….
      E come è morto? Gli aliani? Gli hanno sparato?
      A volte mi chiedo che cavolo commento certe cavolate ma parli di rispetto per uno dei più grandi di sempre e poi racconti certe cazzate sulla sua fine?
      Almeno certe minchiate tienitele per te

  8. Francesco_Iceman

    24 Ottobre 2013 at 19:51

    mattia sciacquati la bocca prima di dire che raikkonen è un loser .. è il più grande talento degli ultimi 15 anni ..

    • Iceman Red Bull

      24 Ottobre 2013 at 22:45

      gia

    • zieddubanana

      24 Ottobre 2013 at 23:04

      Condivido in pieno..!!!

    • mattia

      24 Ottobre 2013 at 23:10

      Io sono il vero mattia.

      Il commento precedente è stato postato da un impostore, un utente infame che utilizza abusivamente il mio stesso nick.

      Ehi bastardo figlio di putta.na, possa tu morire di cancro, vaffanculo pezzo di merd.a!

      Prova ancora a usare il mio nick figlio di tro.ia!

      P.S. Lo sanno tutti che io apprezzo molto
      Hamilton e Raikkonen perciò è evidente
      che l’impostore si è tradito come un
      pirl@.
      Farabutto!!!

    • mattia

      24 Ottobre 2013 at 23:12

      Io sono il vero mattia.

      Il commento precedente è stato postato da un impostore, un utente infame che utilizza abusivamente il mio stesso nick.

    • mattia

      24 Ottobre 2013 at 23:21

      Tranquilli!

      Non sono stato io a postare quel commento, ma un impostore che utilizza abusivamente il mio stesso nick.
      Bastardo infame!!

      Sapete benissimo che io stimo molto sia Hamilton sia Kimi.
      Non potrei mai scrivere quelle cose su di loro.

      Alonso è il loser, l’unico vero loser!!

      Lewis sei un grande!!!
      Kimi sei un grande!!!
      W Hamilton, W Kimi!!!
      😉

      Alonso loser for ever!!!
      🙂

  9. jack74

    24 Ottobre 2013 at 22:40

    ha propio fuso il cervello se dice una cosa del genere , senna era detto il magic questo le magia nemmeno per finta……

  10. Gibo

    24 Ottobre 2013 at 22:50

    Vettel è uno dei migliori piloti attuali non si discute, ma non si può paragonare a SENNA,lui era un mito, capace di vincere con una toleman, Mclaren ,Wiliams e avendone il tempo anche con la Ferrari. Vettel è veramente bravo ma lo trovo ancora incompreso,per essere osannato deve vincere con un’ altra macchina, non la Ferrari perche si direbbe quello che si dice ora della RedBull.
    In quanto ad Alonso spero che vada presto alla Mclaren, sarà anche bravo ma mi stà sul “go”zzo.

    Mattia ,con tutte le boiate e offese che dici,vedi di toglierti dai piedi!!!!!!

    • mattia

      24 Ottobre 2013 at 23:56

      Tranquilli!

      Non sono stato io a postare quel commento, ma un impostore che utilizza abusivamente il mio stesso nick.
      Bastardo infame!!

      Sapete benissimo che io stimo molto sia Hamilton sia Kimi.
      Non potrei mai scrivere quelle cose su di loro.

      Alonso è il loser, l’unico vero loser!!

      Lewis sei un grande!!!
      Kimi sei un grande!!!
      W Hamilton, W Kimi!!!

      Alonso loser for ever!!

  11. zieddubanana

    24 Ottobre 2013 at 22:56

    schumy e senna facevano la differenza, vettel no..!! weber è un bravo pilota, un ottimo secondo pilota, ma non un pilota su cui puntare per vincere il titolo..!! vettel politicamente è super appoggiato e gli auguro che la ferrari l’anno prossimo faccia una vettura un po più vicina alla red bull, poi vediamo..!! a ecclestone lo stanno ancora aspettando in quel vicoletto dove gli vecero un occhio nero, è il responsabile di questa formula uno che non piace a nessuno..!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati