Ecclestone: “Il caso Vettel è una barzelletta”

Il boss della Formula 1 commenta il sorpasso con bandiere gialle di Vettel in Brasile

Ecclestone: “Il caso Vettel è una barzelletta”

Il sorpasso di Sebastian Vettel? Una barzelletta. Ecco come il boss della Formula 1 Bernie Ecclestone definisce la vicenda che vede protagonista il campione del mondo Sebastian Vettel, colpevole di aver sorpassato Jean-Eric Vergne in occasione del GP del Brasile in regime di bandiere gialle.

La Ferrari ha fatto sapere attraverso il proprio sito ufficiale di volere un chiarimento, ma la FIA comunque getta acqua sul fuoco delle polemiche ribattendo che non esiste alcun caso e che la bandiera verde era apparsa prima del sorpasso del pilota Red Bull.

“Peccato per la polemica, era andato tutto così bene. E’ stata una grande gara, così come il campionato ma ora si parla solo di questo. Il problema è che nessuno sa cosa stia succedendo”, ha dichiarato Ecclestone al Telegraph.

“Penso che la Ferrari non voglia creare polemiche. Non accadrà nulla, anche perché la Ferrari ha avuto in Brasile tutto il tempo per protestare e ora non sembra il momento adatto per farlo
– ha proseguito -. Poi c’è il fatto che è stata mostrata la bandiera verde, quindi non esiste controversia: è solo una barzelletta. Non bisogna agire in alcun modo perché sarebbe completamente e assolutamente sbagliato”, ha concluso.

Lorenza Teti

Ecclestone: “Il caso Vettel è una barzelletta”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

38 commenti
  1. 91.

    30 novembre 2012 at 10:16

    Tanto casino per niente e i giornalisti ci vanno a nozze per queste cose.

    Peccato per la bellissima gara che è stata messa nell’ ombra per questa vicenda.

  2. biagiofelipe

    30 novembre 2012 at 10:18

    stavolta ha ragione, non ha senso vincere in tribunale un mondiale che la red bull (fino a che non ci saranno prove di irregolarita della macchina, che attualmente è stata definita regolare) si è conquistata in pista, rimontando una situazione difficile dopo monza, lavorando sulla macchina che hanno fatto diventare imbattibile nelle ultime gare.

    • 20maggi

      30 novembre 2012 at 12:32

      io dico che la RB ora come ora è la macchina migliore, ma sulla regolartità della macchina avrei qualche dubbio…!!!! Troppe volte gli fanno passare delle cose dubbie…regolari, possibile che la squadra più intelligente è la RB,possibile che gli altri dormono, o magari sono più corretti!!!!????? Se poi hai pure chi ti difende sempre ed ovunque il gioco è fatto… La formula uno di oggi mi fà un pò schifo con queste regole fatte a tavolino per favorire… ciao.

      • Nico

        30 novembre 2012 at 17:16

        La rb passa i test tutti,le stesse persone dopo 4 gp la dichiarano illegale,colpa della RB? 1 viene accusata con video delle libere di usare chiavi,portachiavi,portamonete,portafortuna a parco chiuso sull altezza a terra helmuto marko rispedisce al mittente le accuse,la ferrari nega di usare un meccanismo del genere chiede delle prove e la RB risponde,mostrate voi le prove dal momento che ci accusate per primi dateci i video e i nomi e noi vi mostriamo le prove su quello che usate.Tutti zitti nessuno piu’fiata nessuno piu’dice nulla,sparisce tutto foto video tutto quello che c’era.ai test la RB prova un musetto con un materiale diverso,la Fia dichiara che e’ quello che volevano cosi’in caso di incidente le gambe dei piloti sono al sicuro.A nessuno interessa nessuno dice nulla,perche’i risultati sono deludenti? abu Dhabi,cambio di musetto Vettel una scuderia 😉 fa il video del cambio e lo mette sul Web,uno scandalo quello che non si dice,interviene la FIA e sputtaxa tutti,regolare tutti lo sapevano,adesso che la RB e’ veloce a qualcuno da fastidio..Stesso GP Ferrari accusa la RB di usare acqua e olio per fare l’insalata,interviene la FIA tutto regolare,tanto parlare perche’hanno visto l’acqua uscire dalla vettura di webber e il gatto della dispensa quello che fa pensa,hanno pensato che la RB chissa’ che usasse..Vince il titolo scandalo video sul Web da chi?per aiutare chi? con video falsi accuse false,e’ stato uno schifo…La RB e’ regolare sono gli altri che hanno giocato fuori dai limiti..Hai letto cosa ha dichiarato Vettel alla stampa Italiana? uno che ha da nascondere qualcosa non punta il dito a nessuno,perche’rischia di essere smascherato..Ferrari alonso ennesima figura di merxa per me!!!!!!

  3. TifosoRosso

    30 novembre 2012 at 10:31

    Sarà pure regolare il sorpasso perchè c’era la bandiera verde, ma la RB ha fatto un sacco di sorpassi illegali. Mi riferisco a tutti quelli fatti con le toro rosso durante la stagione, dato che si vede lontano un miglio che la TR aveva disposizioni particolari di far passare le RB.
    Poichè questo è stra-illegale, quando si deciderà a far qualcosa e far rispettare il regolamento circa il non avere un team satellite???
    I 20 secondi (dimostrano che anche la RB aveva paura del presunto soprasso illegale) di distacco da Vettel di Vergne all’arrivo del gp scorso in regime SC fanno capire inoltre che m3rda di situazione si lascia tollerare.
    W la sportività!

    • 91.

      30 novembre 2012 at 10:34

      Divaghi troppo con i pensieri.
      Non puoi dimostrare niente senza prove, inutile che parli di 20 secondi, toro rosso, al momento è, strana, ma pura casualità.

      • Raphael

        30 novembre 2012 at 10:38

        Se si esclude l’impossibile quel che resta per quanto improbabile è la verità…

    • Sembee

      30 novembre 2012 at 12:41

      “Fernando is faster than you” (con team orders ILLEGALI, all’epoca).
      Perez che in Malesia solleva il piedino con Sauber che glielo urla in radio in ogni modo.
      Almeno 10-15 avanzamenti di posizione in griglia in una stagione sola tutti a favore di Alonso.
      I sigilli rotti a Massa in USA.

      Una squadra del genere non ha nessun diritto di lamentarsi di niente, tantomeno di una vettura e di una squadra tecnologicamente avanti anni luce: anzi, diciamo 2, perchè anche la McLaren lo è.

      • mattia

        30 novembre 2012 at 15:40

        Gentile Sembee

        Sarebbe meglio riportare correttamente la celeberrima frase nell’inglese-italiota maccheronico di Stella:
        “Fernando, Felipe is faster den iu!”

        Così è più bella, o no??!!

      • mattia

        30 novembre 2012 at 15:43

        …magari l’anno prossimo sentiremo questa frase invece di quella solita…

        Se Massa continua a andare più forte (molto più forte in qualifica) e in gara di Alonso…
        potrebbe anche accadere, cosa dici?

      • saxo

        30 novembre 2012 at 15:50

        dove comperi la roba che sniffi prima di scrivere ????
        rendila tutta perchè è andata a male.

      • ironman

        1 dicembre 2012 at 11:22

        Scusa Sembee, mi avvicino a questo sport da poco tempo ed umilmente volevo sapere se la Ferrari ha infranto il regolamento rompendo i sigilli al cambio di Massa? Grazie se sarai così gentile di rispondermi. Grazie ancora per la Tua cortesia.

    • Nico

      30 novembre 2012 at 17:28

      perche’prendere per buono quello che scrive autosprint,rivista tutta rossa,che Vettel con la vettura rotta sull asciutto non aveva velocita’e sul bagnato aveva tanti di quei problemi che non e’ riusciva a superare koba ti fa schifo? Altrimenti metti le prove di quello che dici,che di stupidagini le abbiamo letti troppi se no metti,le prove di quello che dici altrimenti scendi al livello degli spagnoli,falsi ultrass vergognosi..

    • Nico

      30 novembre 2012 at 17:28

      perche’prendere per buono quello che scrive autosprint,rivista tutta rossa,che Vettel con la vettura rotta sull asciutto non aveva velocita’e sul bagnato aveva tanti di quei problemi che non e’ riusciva a superare koba ti fa schifo? Altrimenti metti le prove di quello che dici,che di stupidagini le abbiamo letti troppi se no metti,le prove altrimenti scendi al livello degli spagnoli,falsi ultrass vergognosi..

    • bosco

      2 dicembre 2012 at 17:34

      BEVI MENO!!!!!

  4. Dariok

    30 novembre 2012 at 10:36

    visto il casino da bar sport sollevato dalla questione su tutti i giornali e sul web, penso che la Ferrari si sia vista in qualche modo obbligata a chiedere un chiarimento ufficiale per poter metterci una pietra sopra, tutto lì, altrimenti ci sarebbero stati ancora veleni per i prossimi anni.
    Poi c’è ancora chi crede che la terra sia piatta, quindi ci sarà sempre chi invocherà questo “caso” nei secoli dei secoli…

    • mattia

      30 novembre 2012 at 10:45

      La Ferrari ha semplicemente perso un’altra occasione per comportarsi sportivamente e con SIGNORILITA’…

      Domenicani, Montezumolo…siete contenti di quello che avete ottenuto??

      Vi stanno ridendo dietro in TUTTO il MONDO…
      Bravi!!!

      😉

      • Sembee

        30 novembre 2012 at 12:48

        Hai ragione. Ma tanto, di signorilità e sportività, non ne conoscono nemmeno il significato.

      • Nico

        30 novembre 2012 at 17:40

        Da questa storia la Ferrari ne esce veramente sporca.ma che senso aveva chiedere chiarimenti? anche se e’ pieno di notizie che Alonso voleva e chiedeva alla ferrari il ricorso.Ricorso di cosa? c’e’ un regolamento che parla chiaro,dopo 30 minuti dalla fine del GP,non si possono piu’fare reclami o ricorsi..gia’quando ha dichiarato che non faceva il ricorso sul sorpasso irregolare di vettel stava sbagliando,lo dava per irregolare,cosa non vera..mha..per l’ennesima volta ha dimostrato che scuderia e pilota vanno a pari passo……

      • Maria

        30 novembre 2012 at 23:55

        povero Vettel se dal 2014 dovesse andare a correre per loro 😉

    • 91.

      30 novembre 2012 at 10:52

      La ferrari era costretta a chiarimenti come minimo o si tirava dietro orde di spagnoli fanatici di Alonso per chissà quanto tempo.

      Però mi dispiace per la ferrari, non ha perso di certo la signorilità, un chiarimento era d’obbligo per raffreddare gli animi.

      • Sembee

        30 novembre 2012 at 12:50

        Hai proprio ragione: l’atteggiamento degli spagnoli è qualcosa di assurdo.
        Tra i media e i “tifosi” sono qualcosa di clamoroso.

      • Nico

        30 novembre 2012 at 17:34

        Tranquillo che gli Italiani non sono da meno..Quest’anno fra notizie e video fasulle,traduzioni sbagliate,un famoso blog italiano ha scritto un articolo alla penultima gara scrivendo che l’insolente aveva la possibilita’di vincere il titolo,ma ti rendi conto? Dove siamo arrivati? Ha chiamare e ha insultare un ragazzo di appena 25 anni insolente,non perche’gli aveva risposto male o aveva tenuto un comportamento disdicevole nei suoi confronti,solamente perche’c’era il rischio che vinceva il titolo,ma che schifo… E’ uno schifo e per fenire cosa fanno? vanno dietro alla stampa spagnola..Non ho parole,poi ci offendiamo quando qualcuno ci giudica italiani anti sportivi e invidiosi..

  5. michele

    30 novembre 2012 at 11:02

    Quando hai dato tre posizioni in griglia ad Hamilton però non era una barzelletta!!!

    Solo quando voui tu lo è…giusto???

    Certo…non bisogna agire…
    quando ti capita il nero però..oppure gli italiani…

    chi se ne frega????

    Un giorno noi italiani….risorgeremo..e torneremo ad essere quello che eravamo..

    e che siamo ancorea oggi..
    anche se qualcuno incasina sempre le cose per non farci decollare…

    ce ne sono anche tra i tuoi amici..!!!

    Torneremo grandi..che tu lo voglia o no!!!

    GRANDI!!! GRANDI!!! GRANDI!!!

    Tu non esisteresti neppure senza di noi..

    noi italiani abbiamo creato tutto..
    senza di noi il mondo sarebbe cenere…

    compreso tu!!!

    http://www.youtube.com/watch?v=798EksoqAz4

    • michele

      30 novembre 2012 at 11:04

      Domenica prossima

      ….è una data importante..

      per tornare grandi….

      pensateci ragazzi!!!!

    • fab666

      30 novembre 2012 at 13:46

      quanto sei ridicolo!

      • michele

        30 novembre 2012 at 15:44

        Detto dal demonio…
        è un complimento!

  6. jack74

    30 novembre 2012 at 11:26

    nonno vai a fare il nonno ormai spari solo cacchiate ,

  7. carlopower

    30 novembre 2012 at 14:06

    Sei un vecchio bastardo vattene via dalla f1.

    • Nico

      30 novembre 2012 at 17:44

      Complimenti,bel linguaggio,poi le persone come federico chiamano maleducati gli altri.

      • Maria

        30 novembre 2012 at 23:54

        adesso arriva Jean Todt 😉

    • ironman

      1 dicembre 2012 at 11:25

      …mi pare di avere sentito parole simili in un altro sport, purtroppo ora non mi sovviene…accidenti alla senilità…ahhh ecco…il calcio! Ma non si parlava di F1?

  8. sschumy1

    30 novembre 2012 at 15:52

    Ah ah ah….le gallinelle di Romagna…il galletto delle Asturie…e tutti quelli che hanno abboccato…BARZELLETEEEEEEE….!!! Ah ah ah… E guardatela sta F1!

    L’EREDE DEL MITO VIVENTE COMPIE I PRIMI PASSI!

    • saxo

      30 novembre 2012 at 15:55

      mescoli il sacro con il profano

      • sschumy1

        30 novembre 2012 at 21:52

        ….no tra amici ci si intende…

  9. Maria

    30 novembre 2012 at 23:53

    It’s ridiculous (cit.)

    • Ferraristi italioti

      1 dicembre 2012 at 16:08

      FORZA KIMIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!!
      TU SEI IL RE DELLE CORSE, MITICO!

  10. pierluigi86

    1 dicembre 2012 at 00:26

    Il nonno ha scelto Vettel come l’erede di Schiumy e ora trasformeranno un bamboccio in una stella come Senna o Fangio. Che schifo!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati