Continuano i colloqui tra Lotus e Renault

Continuano i colloqui tra Lotus e Renault

Lotus e Renault continuano ad avere dei colloqui aumentando le voci circa un possibile cambiamento all’interno della scuderia francese. Lo scenario ipotizzato vede un ulteriore disimpegno della Renault come costruttore e la creazione di una partnership con Lotus Cars.

Se la trattativa andasse in porto, si attendono novità per il weekend di Abu Dhabi, il team di Tony Fernandes, che in Brasile ha annunciato l’accordo per la fornitura dei propulsori Renault, sarebbe costretto a cambiare nome.

Si verrebbe a ricreare così una storica accoppiata, quella di Lotus-Renault, con tanto di ritorno alla memorabile colorazione nero-oro.

Le ultime parole del presidente Ghosn lasciano aperti molti spiragli, soprattutto quando ha dichiarato: “I cambiamenti di nome accadono ovunque. Noi vogliamo perseverare il nome Renault, potrebbero esserci altri marchi associati. Non vogliamo dare l’impressione che siamo un team esclusivo. Stiamo sviluppando la nostra tecnologia con diverse squadre”.

Quindi, continua Ghosn: “Vogliamo promuovere la nostra tecnologia e faremo di tutto per farlo al costo e all’investimento più basso possibile. Ciò che è importante è l’espansione del nostro ruolo come fornitore di motori e tecnologia”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

21 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati