F1 | Renault, Carlos Ghosn rassegna le dimissioni dal ruolo di presidente e amministratore delegato

La notizia è stata confermata dal ministro delle finanze francese, Bruno Le Maire

F1 | Renault, Carlos Ghosn rassegna le dimissioni dal ruolo di presidente e amministratore delegato

Secondo quanto riportato dal ministro delle finanze francese, Bruno Le Maire, Carlos Ghosn avrebbe rassegnato le dimissioni dal ruolo di presidente e amministratore delegato del gruppo Renault, aprendo di fatto la caccia al sostituito che prenderà il mano le redini del marchio francese. Ghosn, ricordiamo, è stato arrestato qualche mese con l’accusa di aver dichiarato il falso sulla natura dei suoi compensi.

Un colpo durissimo per il gruppo, visto che il francese era uno dei manager più importanti dell’intero assetto societario.

“Carlos Ghosn si è appena dimesso e ora è il momento di definire e mettere in atto una nuova governance”, ha dichiarato Le Maire a Bloomberg Television. “La cosa più importante adesso è pensare al futuro di Renault e dell’intera alleanza”.

Da notare che la decisione arriva a pochi giorni dalle dimissioni di Thierry Kostas, braccio destro di Ghosn e personaggio che dal 3 gennaio scorso avrebbe dovuto assumere la presidenza di Renault Sport.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati