Autocritica di Marko: “Il telaio della RB11 non funziona come dovrebbe”

"Dobbiamo assolutamente reagire"

Autocritica di Marko: “Il telaio della RB11 non funziona come dovrebbe”

Parziale dietrofront di Helmut Marko sull’attuale situazione tecnica della Red Bull e sulle tante accuse lanciate alla Renault nelle ultime settimane. In un’intervista rilasciata a Servus TV, l’attuale braccio destro di Dietrch Mateschitz ha spiegato che la nuova RB11 presenta un telaio dove ci sono parecchie cose che non funzionano nella maniera ottimale. Una situazione incredibile, confermata dalle ottime prestazioni della Toro Rosso.

La Scuderia di Faenza, ricordiamo, è riuscita a stare davanti al proprio team di riferimento durante l’ultimo GP della Malesia. Le pessime prestazioni di Sepang, unite alla competitività della STR10, hanno costretto il Dott. Marko a fare un piccolo passo indietro sulle critiche a Renault, precisando che nella factory Red Bull di Milton Keynes si sta facendo tutto il possibile per migliorare una situazione tecnica inaspettatamente disperata.

Ecco le parole del manager austriaco: “Il risultato di Sepang è stato altamente deludente per la Red Bull, ma in fondi ci sta servendo per darci a tutti quanti una svegliata, soprattutto nella base in Inghilterra. Oltre alla power unit, ci sono alcune cose nel telaio che non funzionano come dovrebbero e questo influisce sulla nostra competitività. Non è una buona situazione e dobbiamo assolutamente reagire”.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati