Alonso: “Spero di assistere ad un altro passo avanti in Cina”

Meno ottimista Button convinto che i due lunghi rettilinei penalizzeranno la MP4-30

Alonso: “Spero di assistere ad un altro passo avanti in Cina”

Anche se finora ha il più delle volte mancato di vedere il traguardo la McLaren si affaccia al Gp di Cina con entusiasmo.

“Ho diversi ricordi positivi di questo tracciato che amo e che mi ha regalato due successi – ha affermato Fernando Alonso – Come Sepang presenta un bel mix di curve e alcune sezioni veloci interessanti. Non credo che il pacchetto a disposizione darà la stessa risposta visto il clima più fresco e ventoso. I passi avanti dall’Australia a qui sono stati comunque grandi, quindi la speranza è di proseguire così”.

“E’ un peccato non aver terminato la scorsa gara che per noi ha ugualmente rappresentato un importante sprone dato che ci ha visto risalire fino a centro gruppo – ha considerato Jenson Button – Purtroppo a Shanghai l’enfasi sulla power unit per la presenza di due lunghi rettilinei ciascuno dei quali preceduto da cambi di direzione medi e lenti dovrebbe penalizzarci, senza contare le basse temperature che potrebbero creare delle difficoltà con le gomme e di conseguenza nascondere i miglioramenti in termini di tempi sul giro”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

14 commenti
  1. AntonioX

    7 Aprile 2015 at 21:37

    Ma solamente perché è difficile fare peggio di quanto (non) fatto questi primi gp

  2. GRISUROSSO

    8 Aprile 2015 at 09:09

    ben ti sta…hai voluto lamentarti e preferire i soldi?

    gran pilota…. ma pagliaccio come uomo!!

  3. kimi-kimino

    8 Aprile 2015 at 10:23

    Sarebbe un vero peccato se la sua McLaren si fermasse dopo pochi giri anche in questo gp. Il Samurai sta lavorando duramente, sottoponendosi quotidianamente ad estenuanti sedute in palestra e piscina, come ampiamente documentato. Sfortunatamente non si può dire lo stesso di Honda e McLaren.

  4. f1erally

    8 Aprile 2015 at 11:52

    appena Fernando tornerà a vincere, “perchè così sarà” soffrirete da far pena…

    • R.B. Pope

      8 Aprile 2015 at 12:01

      Onestamente io non l’ho mai gradito per usare un eufemismo. Ma se vincerà meritatamente come non ha mai fatto, sarò il primo a congratularmi.
      Trovo cmq che molti che prima lo difendevano, ora lo affossano. La mia opinione risale ai tempi di Trulli e poi di Fisichella.
      Ora sta a lui dimostrare quanto vale.

      • f1erally

        8 Aprile 2015 at 14:18

        Le vittorie in Ferrari sono state merito della monoposto??
        dai dimmi di si….

      • R.B. Pope

        8 Aprile 2015 at 15:40

        Non scendo nel merito delle singole vittorie gara perché sarebbe una lunga storia. Mi riferito certamente ai mondiali. Tanti auguri a Ferdy comunque. 1000 di questi giorni

    • 12cilindri

      8 Aprile 2015 at 13:46

      infatti al sol pensiero gia’ mi sento male!!

  5. Underdog

    8 Aprile 2015 at 14:47

    Quando Alonso tornerà a vincere perché tornerà a vincere soffriremo.

    Intanto chiariamo. ..

    La Ferrari vinceva per merito di Alonso.

    Chi è tornato a vincere?

    La Ferrari.

    La Ferrari era un catorcio ed andava bene solo per merito di Alonso..

    Chi è tornato a vincere?

    La Ferrari.

    Soffriremo quando tornerà a vincere Alonso?

    Intanto mi interessa godere della Ferrari che era sempre il Caprio espiatorio dei fallimenti di Alonso, che guarda un pò è tornata a vincere proprio lei eh….

    Strane coincidenze. ..
    godetevi anche Alonso, che quando tornerà a vincere sarà ovviamente merito suo e non della macchina, sempre così. .

    • Marcocelli

      8 Aprile 2015 at 22:41

      La tua precisazione è una costatazione di fatto ma è talmente ovvia ….
      che ad un miglio di distanza si vede tutta l’ipocrisia e la faziosità di cui si fregia.

    • Marcocelli

      8 Aprile 2015 at 22:46

      Prendi le due pippe graduate che guidano attualmente la Ferrari, mettile a correre con lo stesso mezzo che guida lo spagnolo e poi vedi la fine che fanno le due pippe e le tue chiacchiere da bar sport.

      • Underdog

        9 Aprile 2015 at 11:32

        Intanto rilassati e non andare sul personale che così di diventa faziosi.
        mi sembra che la persona che sta soffrendo in questo momento sei tu. 😉

        Non mi sembra che Vettel sia una Pippa e te lo sta mostrando ANCHE con la Ferrari. (Per chi diceva che era solo merito della Red Bull)

        A me piacciono molto i tipi come te, mi rilassano perché vedono sempre le situazioni in modo rovesciato, quando appunto l’ovvietà dimostra il contrario.

        Ps..
        qualifica Malesia Button davanti ad Alonso…

      • Marcocelli

        9 Aprile 2015 at 23:33

        Vettel non sta dimostrando nulla, una rondine non fa primavera.
        Ha trovato una Ferrari perfetta, la migliore degli ultimi 5 anni e che guarda caso di suo non ha nulla.
        Ha trovato anche una galleria del vento ultimata.
        Ha trovato, per la prima volta, un ingegnere capo diverso da quello dei disastri degli ultimi anni.
        Tuttavia al 99,9% Vettel non vincerà il mondiale in quanto è una “pippa con i gradi”, ovvero uno che ha vinto solo grazie al fondoschiena che si ritrova.
        Si vocifera che la Ferrari gli vuole affiancare Ricciardo, ahahahahah!! A quel punto povero il pippone con i gradi!! Ahahahah!!!!

      • Marcocelli

        9 Aprile 2015 at 23:45

        Complimenti alla Ferrari!!
        Ha realizzato una macchina perfetta
        e lo s’intuisce vedendo che la “pippa” raikkone viaggia sullo stesso piano della “pippa tedesca con i gradi”
        Due pipponi con un fondoschiena da paura. Si tratta solo di capire se il fondoschiena li assisterà per tutto l’anno.
        A novembre qualcuno riderà!!! xD

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati