Alonso: “Qualcosa è andato storto ma sono fiducioso”

Lo spagnolo si aspetta una gara combattuta

Alonso: “Qualcosa è andato storto ma sono fiducioso”

Qualifica deludente per Fernando Alonso e la Ferrari al GP Belgio di F1. Lo spagnolo non è andato oltre la nona posizione in griglia ma si aspetta di recuperare in gara.

“Quando si finisce in nona e decima posizione certamente qualcosa non è andato bene e solo l’analisi dei dati potrà dirci cosa, anche perché la macchina era più competitiva rispetto alle ultime gare e questo anche grazie alle novità introdotte qui, su cui abbiamo iniziato a lavorare a metà luglio quando abbiamo capito quali erano i nostri problemi” ha commentato Alonso.

“Certamente la sfortuna ha avuto il suo peso, perché se la nuvola comparsa in Q3 non si fosse spostata poco prima dello scadere del tempo cronometrato, forse quelli che erano ultimi in classifica in quel momento non sarebbero riusciti a migliorarsi. Nella manche conclusiva mi sono girato in testacoda al primo giro, un errore che sicuramente è costato molto, anche se al giro seguente nello stesso punto – in curva 14 – avevo già recuperato tre secondi. Per la gara mi sento abbastanza fiducioso, soprattutto perché con condizioni meteorologiche tanto variabili può succedere di tutto e non è detto che si finisca come si parte. Di sicuro dobbiamo recuperare molte posizioni, ma almeno abbiamo la certezza di aver accorciato le distanze rispetto ai favoriti e di poter essere competitivi sia sull’asciutto – come visto in Q2 – che in condizioni miste – come in Q1. Solo la pioggia resta una grande incognita perché in questi giorni non abbiamo mai girato su una pista bagnata per l’intera lunghezza” ha concluso Alonso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

56 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati