Allison parla del proprio futuro: “Voglio riportare al successo la Ferrari”

"Voglio restare qui fino a quando non terminerò il mio lavoro"

Allison parla del proprio futuro: “Voglio riportare al successo la Ferrari”

In un’intervista rilasciata alle colonne di Autosprint, James Allison, direttore tecnico e punto di riferimento all’interno della Scuderia Ferrari, ha smentito le ultime voci che riguardano un suo possibile futuro lontano dalla “Rossa”. Su domanda diretta da parte di Roberto Chinchero, l’attuale braccio destro di Maurizio Arrivabene ha precisato che il suo futuro a Maranello non è assolutamente in discussione e che l’obiettivo dell’intera squadra è quello di ridurre il gap da Mercedes e riportare la Williams alle spalle di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel. Ricordiamo che l’ex Direttore Tecnico della Lotus non ha ancora firmato il prolungamento del proprio contratto oltre l’attuale scadenza fissata per la stagione 2016.

Ecco le parole di James Allison: “Per prima cosa ho un contratto che mi lega a questa azienda ancora per diversi anni e poi sono venuto in questa per ripetere l’esperienza di vincere con questa squadra, perché è una sensazione unica al mondo. Ho vissuto la vittoria Ferrari da giovane ingegnere, ed è stata un’esperienza pazzesca, visto che abbiamo vinto cinque mondiali. E la prospettiva di poter rivivere quei momenti nel ruolo che occupo oggi è qualcosa che vorrei davvero riuscire a fare, una questione di cuore. Voglio restare qui fino a quando non terminerò il mio lavoro e se Ferrari vorrà lo stesso sarò molto contento”.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati