F1 | La Manor chiede di poter correre con la vettura 2016

Intanto Renault e Toro Rosso hanno già messo sotto contratto alcuni dipendenti del team di Banbury

F1 | La Manor chiede di poter correre con la vettura 2016

La deadline imposta alla Manor per trovare un investitore disposto ad accollarsi i debiti della scuderia si avvicina sempre di più, senza che nessuna buona notizia si profili per il piccolo team che ha chiuso all’ultimo posto nel Campionato Costruttori la stagione 2016. Nell’ambiente si rincorrono le voci del possibile interesse da parte di alcune aziende come la Kfc, o la cordata guidata dal promotore del GP degli Stati Uniti Tavo Hellmund. Ma secondo gli addetti ai lavori le speranze di rivedere la Manor in pista quest’anno si sono ormai molto affievolite.

In ogni caso, anche se la scuderia di Banbury dovesse trovare i soldi per ripianare i debiti e affrontare la nuova stagione, non riuscirebbe, per motivi di tempi e logistica, ad assemblare la nuova monoposto con le specifiche 2017. Al punto che, secondo la testata Auto Motor Und Sport, il team potrebbe richiedere di poter correre con la MRT05, la vettura guidata l’anno scorso da Wehrlein, Haryanto e Ocon e che con il tedesco aveva raccolto un punto nel GP dell’Austria.

Tobias Gruner, giornalista dell’autorevole testata, riporta che la Manor avrebbe già fatto richiesta alla FIA per derogare l’uso della vecchia monoposto per le prime tre gare, ovvero quelle di Australia, Cina e Bahrain. Ma, prosegue Gruner, tale opzione è difficilmente paragonabile, a causa della profonda evoluzione che separerà le vetture di quest’anno e dello scorso a livello tecnico e prestazionale. “È chiaro che una macchina 2016 non avrà alcuna possibilità di qualificarsi entro il 107% rispetto alle vetture 2017″.

La condizione della Manor, intanto, continua a deteriorarsi, con i tecnici del team che stanno abbandonando la nave, andando a rafforzare altri team. “Abbiamo sentito che la Renault e la Toro Rosso hanno già preso alcuni dipendenti Manor sotto contratto” spiega ancora Gruner.

Lorenzo Lucidi

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | La Manor chiede di poter correre con la vettura 2016

Intanto Renault e Toro Rosso hanno già messo sotto contratto alcuni dipendenti del team di Banbury

di 20 gennaio, 2017
F1 | La Manor chiede di poter correre con la vettura 2016

La deadline imposta alla Manor per trovare un investitore disposto ad accollarsi i debiti della scuderia si avvicina sempre di più, senza che nessuna buona notizia si profili per il piccolo team che ha chiuso all’ultimo posto nel Campionato Costruttori la stagione 2016. Nell’ambiente si rincorrono le voci del possibile interesse da parte di alcune aziende come la Kfc, o la cordata guidata dal promotore del GP degli Stati Uniti Tavo Hellmund. Ma secondo gli addetti ai lavori le speranze di rivedere la Manor in pista quest’anno si sono ormai molto affievolite.

In ogni caso, anche se la scuderia di Banbury dovesse trovare i soldi per ripianare i debiti e affrontare la nuova stagione, non riuscirebbe, per motivi di tempi e logistica, ad assemblare la nuova monoposto con le specifiche 2017. Al punto che, secondo la testata Auto Motor Und Sport, il team potrebbe richiedere di poter correre con la MRT05, la vettura guidata l’anno scorso da Wehrlein, Haryanto e Ocon e che con il tedesco aveva raccolto un punto nel GP dell’Austria.

Tobias Gruner, giornalista dell’autorevole testata, riporta che la Manor avrebbe già fatto richiesta alla FIA per derogare l’uso della vecchia monoposto per le prime tre gare, ovvero quelle di Australia, Cina e Bahrain. Ma, prosegue Gruner, tale opzione è difficilmente paragonabile, a causa della profonda evoluzione che separerà le vetture di quest’anno e dello scorso a livello tecnico e prestazionale. “È chiaro che una macchina 2016 non avrà alcuna possibilità di qualificarsi entro il 107% rispetto alle vetture 2017″.

La condizione della Manor, intanto, continua a deteriorarsi, con i tecnici del team che stanno abbandonando la nave, andando a rafforzare altri team. “Abbiamo sentito che la Renault e la Toro Rosso hanno già preso alcuni dipendenti Manor sotto contratto” spiega ancora Gruner.

Lorenzo Lucidi

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-la-manor-chiede-di-poter-correre-con-la-vettura-2016/