Wolff: “Dobbiamo lavorare sul sistema di sviluppo”

Per il capo Mercedes la squadra è andata in tilt dopo l'arrivo delle nuove Pirelli

Wolff: “Dobbiamo lavorare sul sistema di sviluppo”

Per il boss Motorsport Mercedes Toto Wolff i problemi incontrati dalla sua scuderia durante la stagione 2013 sarebbero da imputare sì all’improvviso cambiamento degli pneumatici a partire dall’Inghilterra, ma soprattutto da una carenza a livello organizzativo del team.

“Abbiamo avuto momenti molto difficili nella prima parte di stagione, in particolare in Bahrain, Spagna e Germania, allo stesso tempo però anche risultati positivi – ha dichiarato ad Autosport – Il peggio per noi è invece arrivato dopo la pausa estiva con le nuove Pirelli. Avevamo lavorato molto sul posteriore per cercare di gestire meglio le gomme ed essere meno aggressivi e alla fine quando è stata introdotta la modifica ci siamo ritrovati ad essere troppo “gentili”, non riuscivamo più a mandarle in temperatura e attivarle a dovere. L’intoppo quindi è stato nel ritracciare le linee dello sviluppo ed è su questo punto che dovremo cercare di progredire”.

Interrogato poi sul salto di qualità della Red Bull proprio a partire dalla seconda fetta di campionato l’ex pilota austriaco ha concluso: “Sono stati in grado di prendere delle decisioni intelligenti e hanno saputo sfruttare la novità conoscendo alla perfezione quelle che erano le coperture 2012. Per funzionare bisogna dimostrare di essere completi e loro lo sono”.

Chiara Rainis

Wolff: “Dobbiamo lavorare sul sistema di sviluppo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

Scambio Hamilton-Rossi, le parole dei protagonisti

L'evento, organizzato dalla Monster, si è svolto lunedì 9 dicembre sul tracciato Ricardo Tormo di Valencia
Lunedì 9 dicembre il tracciato Ricardo Tormo di Valencia ha ospitato lo scambio che ha visto protagonisti Lewis Hamilton e Valentino Rossi. L’alfiere