Vettel difende la sua abitudine di cambiare spesso la livrea del casco

Vettel difende la sua abitudine di cambiare spesso la livrea del casco

Sebastian Vettel ha difeso la sua abitudine a cambiare regolarmente la livrea del proprio casco.

Il due volte campione del mondo utilizza vari design durante la stagione, che, secondo Auto Motor und Sport, sembra essere un po’ “deludente” per alcuni spettatori.

“Non è per caso il tuo biglietto da visita, qualcosa di speciale?” ha chiesto il giornale a Vettel in un’intervista esclusiva.

Vettel ha risposto: “Alcune cose sul mio casco rimangono sempre le stesse”.

“A volte però ci capita di sperimentare un po’, io ed il mio designer di caschi e ci divertiamo. Assieme, abbiamo delle idee piuttosto carine”.

“Trovo che alcuni caschi siano veramente molto belli. Come quello di Senna. O quello di Damon Hill. Oppure, la croce scozzese di David Coulthard, è molto semplice ma inconfondibile”.

Se da un lato ha questa tendenza, ma dall’altro lato, si trova molto restio ad utilizzare i nuovi social network, come Facebook e Twitter.

“Non è un vero modo di comunicare, per me. Non fa per me” ha detto il tedesco.

“Lo trovo un modo molto indiretto ed impersonale per comunicare con le persone”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

39 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati