Ufficiale: Mick Schumacher arriva in Formula 3 con il team Prema

Il figlio di Michael lascia così la F4 e fa un salto in avanti: "Non vedo l'ora che arrivi il 2017 per cominciare"

Ufficiale: Mick Schumacher arriva in Formula 3 con il team Prema

Dopo giorni di indiscrezioni e rumor, finalmente arriva l’annuncio: la Prema, infatti, sul suo sito ha pubblicato il comunicato stampa che ufficializza l’arrivo di Mick Schumacher in Formula 3. Dopo due stagioni in Formula 4, il figlio di Michael si prepara a questa nuova sfida

“La Formula 3 rappresenta il passo ideale da fare per me e non vedo l’ora che inizi la nuova stagione. Sono molto felice anche di rimanere alla Prema, perché è un team molto professionale, che mi permetterà di imparare molto” ha dichiarato Mick Schumacher. Poi ha continuato: “La prossima stagione sarà sicuramente impegnativa, ma i test che abbiamo fatto nelle scorse settimane dimostrano che la monoposto di Formula 3 è estremamente divertente da guidare. Non vedo l’ora che arrivi il 2017 per cominciare”.

Angelo Rosin, team principal, ha detto: “Siamo entusiasti di continuare a lavorare con Mick nel 2017. Non solo è un pilota esperto, lui è un ragazzo eccezionale e già ha dimostrato di avere tutto quello che serve per essere un top professionale a tutto tondo. Il debutto in F3 non sarà facile, ma avrà tutto il team ad aiutarlo”.

Il team in precedenza aveva già annunciato gli ingaggi di Callum Ilott, Guan Yu Zhou e Tadasuke Makino.

Fabiola Granier

Ufficiale: Mick Schumacher arriva in Formula 3 con il team Prema
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. iceman82

    27 dicembre 2016 at 15:43

    A me questo ragazzo incuriosisce molto. Ha talento, lo si è visto, però ha una determinazione e una testa da adulto (aspetti che per certi versi mancano al tanto decantato Verstappen).
    Ecco, sicuramente ha un cognome ingombrante, perché, se è vero che gli ha aperto delle porte che altrimenti sarebbero inaccessibili a molti, è pur vero che crea e creerà sempre delle aspettative spesso più grandi di lui.
    Lo guardo con curiosità…e speranza. Speriamo bene.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati