Toyota: dopo la prima fila una gara deludente in Bahrain

Toyota: dopo la prima fila una gara deludente in Bahrain

Una gara deludente per la Toyota in Bahrain nonostante la prima fila conquistata ieri. Jarno Trulli, partito dalla pole, ha chiuso la gara al terzo posto mentre Timo Glock, balzato al comando in partenza, ha alla fine chiuso in settima posizione.

Jarno Trulli
"Sono un po' deluso ad essere onesto perche' pensavo di avere una chance di portare la Toyota alla sua prima vittoria in questo weekend. Ma e' stata una gara difficile. Sono entrato lento alla prima curva rispetto a Timo quindi nel primo stint l'ho seguito. Sapevo che sarei rimasto piu' a lungo di lui in pista ma e' stata dura. Poi abbiamo scelto di fare un secondo stint piu' lungo con gomme dure. E' stato davvero difficile lottare con le altre vetture e Sebastian e' riuscito a scavalcarmi dopo la mia ultima sosta. Dopo lui era con le dure ed io con le morbide. Gli ho messo pressione perche' ero piu' veloce ma non c'e' stato modo di superarlo. Tuttavia, devo ringraziare ingegneri e meccanici perche' hanno fatto un ottimo lavoro ed e' positivo essere di nuovo sul podio".

Timo Glock
"E' stata una gara difficile. Ho fatto una partenza promettente e sono rimasto sorpreso di aver superato Jarno dal lato sporco. Poi sono stato il primo a fermarsi ma quando sono uscito con le gomme dure non so quanti secondi ho perso nei primi due giri perche' mancava davvero il grip. Non sono riuscito a scaldare le gomme e ho perso davvero la gara nel secondo stint. Scivolavo ed e' chiaro che il ritmo era migliore con le morbide. Alla fine stavo riprendendo Kimi ma non c'e' stata possibilita' di superare. Tuttavia, due punti sono meglio di niente e ora punteremo a qualcosa di meglio in Spagna".

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati